CALCIOMERCATO/ Roma, Sabatini vuole Ninkovic, il nuovo Zidane (esclusiva)

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, la Roma vorrebbe puntare con decisione su Nikola Ninkovic, classe ’94, centrocampista offensivo del Partizan Belgrado.

22.04.2013 - La Redazione
Sabatini_Rebic
Il ds della Roma Walter Sabatini (Infophoto)

L’Europa che conta è ormai lontana, la Roma di Aurelio Andreazzoli cercherà però di arrivare in Europa League attraverso la vittoria della Coppa Italia o nel posizionamento in campionato. Dopo il brutto pareggio casalingo contro il Pescara ultimo in classifica, che ha fatto arrabbiare i tifosi giallorossi, la Roma ha perso il quinto posto a discapito dell’Inter che ha vinto contro il Parma. Andreazzoli si è molto arrabbiato per l’atteggiamernto dei suoi, segno che a discapito di quanto si dica sul suo futuro la professionalità è intatta e c’è la volontà di portare la squadra almeno a giocarsi l’Europa League. Il d.s. Walter Sabatini intanto prepara già il terreno per alcuni colpi in vista della prossima stagione. Il mercato dei giallorossi continuerà a puntare su giovani talenti, Sabatini non guarda soltanto in Sudamerica ma anche in Europa, in particolare verso Est. L’acquisto di Mateo Kovacic da parte dell’Inter potrebbe aprire la strada per l’arrivo di altri giocatori nel nostro campionato. A proposito di talenti del ’94, Sabatini ha messo nel mirino un gioiello del Partizan Belgrado, ma non si tratta di quel Lazar Markovic che ha già fatto vedere grandi cose ed è sul taccuino dei più importanti club europei. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, la Roma vorrebbe puntare con decisione su Nikola Ninkovic, un giovane talento per cui si sprecano già paragoni illustri. Per spiegare un po’ che tipo di giocatore è il giovane Ninkovic, basti pensare che molti lo paragonano a Zinedine Zidane, altri invece ad Andres Iniesta. Mettiamola così, si tratta di un trequartista moderno, un calciatore forte fisicamente grazie ai suoi 181 centimetri ma bravo tecnicamente con un’ottima visione di gioco. La Roma ha fiutato l’affare, anche se il suo status di extracomunitario potrebbe complicare un po’ le cose. Il problema principale però è la concorrenza, su di lui ci sono tanti club stranieri ma soprattutto club italiani. Inter e Milan hanno già messo nel mirino il ragazzo che sta aumentando il proprio livello, il Partizan sa benissimo di avere in casa un altro gioiello e potrebbe chiedere una cifra importante. In Serbia però assicurano che il Partizan per il momento venderà solo Markovic, mentre Ninkovic, forte del suo contratto fino al 2016, potrebbe restare in patria ancora per un altro anno. Di certo il suo talento non è passato inosservato a Sabatini che è sempre molto attento ai giovani e potrebbe realizzare un altro colpo.

La Roma con Ninkovic potrebbe aumentare la qualità del proprio centrocampo. Anche se il ragazzo in qualche occasione è stato provato da esterno sinistro d’attacco con buoni risultati. Ma Ninkovic preferisce partire da dietro per poter superare gli avversari grazie a un’accelerazione importante.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori