CALCIOMERCATO/ Roma, Corona (ag. FIFA): De Rossi, due possibilità. Aubameyang con Totti… (esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Luigi Corona, ha parlato del mercato della Roma e in particolare con il possibile addio di Osvaldo e De Rossi nella prossima stagione.

daniele_de_rossi_r400
Daniele De Rossi - Infophoto

A Trigoria sembra che non siano passati tutti i mesi che invece sono trascorsi sul calendario. Un anno fa si parlava delle possibili cessioni di De Rossi e Osvaldo (soprattutto il primo); oggi si continua a parlare dell’argomento. Come se, appunto, in mezzo non ci siano state le parole del centrocampista e le rassicurazioni di Baldini e Sabatini sull’attaccante italo-argentino. “Ciclicamente escono queste voci”, ricorda l’agente FIFA Luigi Corona, che Ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva; se però il futuro di Osvaldo sembra ormai segnato senza troppi rimpianti (e pare averlo capito anche Andreazzoli, che da tre partite fa a meno di lui), quello di De Rossi potrebbe aprire delle crepe nella piazza giallorossa, per tutte le polemiche che seguirebbero e delle quali si è ampiamente discusso. Certo, potrebbe anche essere che la Roma ragioni sullo scambio: “E’ risaputo l’interesse per Marco Verratti”, dice Corona, e quindi l’ipotesi può realmente essere quella di un do ut des con il club transalpino. Ad ogni modo l’imperativo deve essere uno: cercare di isolare queste continue voci di mercato per chiudere al meglio la stagione, perchè dove De Rossi giocherà la prossima stagione potrebbe essere una semplice questione di qualificazione in Champions League o meno. E, a proposito di futuro, il nome nuovo potrebbe essere quello di Pierre-Erick Aubameyang, che sta stupendo tutti in Ligue 1 e che la Roma ha messo nel mirino.

De Rossi nuovamente nel mirino di Real Madrid e Psg. Che succederà in estate? Ciclicamente escono fuori le voci che riguardano il possibile addio di De Rossi. E’ successo l’estate scorsa, a gennaio viste le incompresioni con Zeman e adesso di nuovo. Non so se è una tattica per capire quanti club sono realmente interessati al giocatore, o se davvero la Roma vuole cedere De Rossi.

Visti i conti in rosso del bilancio, potrebbe arrivare la clamorosa cessione? Io credo che quest’anno qualcosa potrebbe succedere in casa Roma, anche perché Real Madrid e PSG avrebbero molti argomenti giusti per convincere sia il giocatore che la società. Certo, De Rossi viene visto come l’erede di Totti, la piazza difficilmente capirebbe e accetterebbe la cessione di Capitan Futuro.

Con il Psg potrebbe essere uno scambio di mercato? 

E’ risaputo dell’interesse della Roma per Marco Verratti, che è sempre piaciuto fin da quando giocava nel Pescara. I giallorossi in caso di uno scambio di questo tipo ci guadagnerebbero, vista l’età del giovane regista.

Anche con il Real Madrid ci potrebbe essere uno scenario simile a quello del Psg? Penso di sì, anche perché il centrocampo del Real Madrid ha giocatori interessanti. Penso a Modric, Xabi Alonso e anche a Khedira, quest’ultimo potrebbe essere una bella pedina per la Roma.

Osvaldo verso l’addio, giusto così? Purtroppo sì: è una punta tecnicamente molto valida, ma purtroppo ha questo carattere ribelle che spesso lo porta ad avere momenti di pausa molto lunghi.

Aubameyang potrebbe essere un valido sostituto? Penso di sì, è un attaccante giovane e molto dinamico, potrebbe trovarsi bene a duettare con Totti.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori