Calciomercato Roma/ Sabatini-Bronzetti, vertice per ” sbloccare” De Rossi (e Allegri…)

- La Redazione

In casa Roma tiene banco il calciomercato: si attende la fine del confronto (l’ultimo?) tra Allegri e Galliani per poi chiudere col tecnico livornese. Intanto Sabatini e Bronzetti…

Sabatini_Inter
InfoPhoto

Sono ore frenetiche in casa Roma. E di viaggi. Franco Baldini è rientrato pochi minuti fa dalla missione di calciomercato a Londra e ha raggiunto a Trigoria gli ad Italo Zanzi e Claudio Fenucci che sono in collegamento costante con Milano dove si trovano i due uomini mercato della Roma. Walter Sabatini e il suo fido collaboratore Ricki Massara, ex compagno al Pescara e amicissimo di Massimiliano Allegri. Sabatini e Massara si sono recati ieri sera a Milano proprio per tenere il filo diretto con l’allenatore del Milan. E sono in costante contatto con Trigoria da dove i dirigenti della Roma stanno dando le ultime indicazioni per formulare la proposta ufficiale ad Allegri nel caso di fumata nera con Galliani. sono in contatto con l’avvocato del tecnico livornese e stanno limando le ultime distanze a livello di cifre e di garanzie bancarie. Si era sparsa la voce di una certa insolvenza da parte della Roma nei confronti dei propri tesserati, ritardi di pagamenti, cose a cui Allegri nel Milan non è abituato. Ma la voce (purtroppo a Roma ce ne sono troppe, e per di più infondate) è stata smentita dai massimi azionisti. Garanzie anche sul calciomercato in entrata e in uscita. Il capitolo allenatore però non può definirsi chiuso, nonostante l’ottimismo che trapela. E Sabatini continua comunque a tenere in calco altre piste. Un pranzetto di cortesia, lo hanno definito i due diretti interessati. Ovviamente nessun operatore ci crede. Si sa che la prateria dove pascola Bronzetti è la Spagna e subito viene da pensare a due giocatori della Roma finiti di fatto sul mercato: Pablo Osvaldo e Daniele De Rossi. Il primo è nelle mire dell’Atletico Madrid che deve sostituire Falcao ma gli spagnoli non sono più così convinti: hanno preso informazioni sulle intemperanze della punta italo argentina e stanno facendo qualche riflessione supplementare. Diverso il discorso di calciomercato che riguarda De Rossi. Oggi si parlava di una offerta dalla Premier, sponda Chelsea. In realtà, da anni tutti conoscono quanti estimatori ha il centrocampista della Roma al Real. E tra poco se ne aggiungerà un altro fondamentale: Carlo Ancelotti che dovrebbe sedere sulla panchina dei blancos. Sabatini vorrebbe innescare una piccola asta tra i due club, Chelsea e Real Madrid per alzare la quotazione del centrocampista ferma a 12 milioni. De Rossi che rimarrebbe volentieri a Roma, ha espresso una preferenza per la Spagna. E nel caso di cessione sarà accontentato. Arrivati al caffè, Sabatini e Bronzetti hanno parlato di Allegri (l’agente Fifa è un frequentatore di Milanello) e della lista di acquisti presentata dall’ormai ex tecnico rossonero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori