Calciomercato Roma / Maicon pista aperta, per De Sanctis si aspetta…Julio Cesar

- La Redazione

La Roma è vicina all’acquisto di Kevin Strootman dal PSV e Tin Jedvaj dalla Dinamo Zagabria, ma tiene aperte anche le trattative e Morgan De Sanctis, con Manchester e Napoli per Maicon

desanctis_1
(INFOPHOTO)

L’interesse della Roma per Maicon è ancora vivo. Il brasiliano è ancora in ballottaggio con il più giovane connazionale Wallace, classe 1994 del Chelsea, come rinforzo per la fascia destra giallorossa. Le condizioni per l’acquisto dell’ex interista sono favorevoli: il contratto di Maicon con il Manchester City scade nel 2014, tra un anno, e per questo il City non può richiedere una cifra elevata per la sua cessione. La Roma punta al prestito con diritto di riscatto, per una spesa totale di circa 4 milioni di euro (tanto lo pagarono i Citizens un ano fa, acquistandolo dall’Inter). Inoltre la squadra di Manuel Pellegrini può contare su altre due alternative nel ruolo del brasiliano, più giovani e di buon livello: Micah Richards, che dovrebbe rinnovare a breve dopo essere stato avvicinato all’Inter, e lo spagnolo Pablo Zabaleta, reduce da un ottimo biennio con Mancini. D’altro canto il Manchester City dovrebbe dare una mano ai giallorossi accettando di condividere lo stipendio di Maicon, ancora di un certo peso. 

La Roma intanto aspetta Morgan De Sanctis e vede il Genoa avvicinarsi a Stefano Sorrentino. Il portiere del Napoli, classe 1977, è più vecchio (ci passi l’aggettivo) rispetto a Rafael (23 anni) e Julio Cesar (33), ma manterrebbe intatta la casella da extracomunitario da destinare a Maicon o Wallace. De Sanctis ha un contratto con il Napoli fino al 2015 e con 1 milione di euro può essere acquistato. La Roma potrà prelevarlo solo se il Napoli si assicurerà anche Julio Cesar dopo Rafael, che sarà ufficializzato a breve. Se i partenopei centreranno l’accoppiata brasiliana potranno lasciare partire De Sanctis, direzione Roma. In caso contrario, il portiere resterà dov’è per fare da chioccia al giovane Rafael, che dovrà ambientarsi nel nostro campionato. Le alternative “in ghiaccio” della Roma restano sempre i palermitani Emiliano Viviano e Stefano Sorrentino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori