Calciomercato Roma / Digne verso il Monaco

Lucas Digne verso il Monaco: il terzino sinistro del Lille, che era seguito dalla Roma, sarà l’ennesimo acquisto di calciomercato del magnate russo Rybolovlev, che sta spendendo tantissimo

12.07.2013 - La Redazione
digne_chedjou_kroos
(INFOPHOTO)

Un obiettivo della Roma rischia di sfumare. Lucas Digne, terzino sinistro che Rudi Garcia ha allenato nel Lille, era uno dei primi nomi che il nuovo tecnico giallorosso aveva fatto alla dirigenza: giovane ma già esperto, titolare nella Nazionale Under 21 del suo Paese, sul taccuino della metà dei talent scout europei. La Roma lo ha seguito a lungo, ha sondato il terreno, capito che il Lille chiedeva tanto per l’ennesimo giocatore esploso con quella maglia; un calciatore che avrebbe potuto migliorare ill pacchetto arretrato dei giallorossi, che sulle corsie necessita forse di qualche ulteriore ritocco visto che Balzaretti già l’anno scorso aveva manifestato qualche difficoltà e Dodò non ha ancora dato le garanzie giuste per essere un’alternativa su cui fare completo affidamento, soprattutto perchè i continui problemi fisici ne hanno frenato la crescita. Digne però si allontana dall’Olimpico: su di lui si era già mosso il , ma secondo Gianluca Di Marzio è il Monaco la squadra che alla fine lo prenderà. I contatti si stanno intensificando, già a giorni si potrebbe chiudere.

, che la Roma l’ha allenata fino a poco tempo fa, è fortunato: aveva allenato il Chelsea quando Roman Abramovich si era appena insediato, e aveva vissuto la prima grande versione dei Blues, che non a caso aveva raggiunto la semifinale di Champions League (persa, guarda caso, contro il Monaco di Didier Deschamps, l’allenatore che avrebbe sostituito sulla panchina della Juventus). Allora però, pur se erano arrivati grandi nomi come Hernan Crespo e Adrian Mutu, il Chelsea sarebbe poi definitivamente esploso con José Mourinho. Adesso, con il Monaco, Ranieri si ritrova in una situazione simile ma ancora più rosea: l’avvento del magnate russo Dmitrij Rybolovlev ha aperto ad acquisti immediati, acquisti di grandissima caratura: Radamel Falcao su tutti, ma anche James Rodriguez e Joao Moutinho. Una campagna acquisti faraonica, che si completa con i nomi di Ricardo Carvalho, Abidal, Toulalan e, ultimo, Gianluca Pegolo. Una squadra che è appena tornata nella Ligue 1 e già si candida a superpotenza europea, che nel 2014 potrebbe accogliere addirittura Cristiano Ronaldo. Difficile, se non impossibile, competere oggi con Rybolovlev: bisogna solo cambiare obiettivo, perchè se il Monaco decide di puntare seriamente un giocatore c’è poco da fare. Dunque, Digne andrà a giocare nel Principato: la Roma si è consolata con Tin Jedvaj – che pure ha un ruolo diverso – e per il momento punterà sulla crescita di Dodò, che ha stato preso con la consapevolezza che fosse un grande talento.

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 12 luglio 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori