Calciomercato Roma / Presentato Benatia, De Sanctis in arrivo, Zenit su Osvaldo

Dal ritiro di Riscone di Brunico la Roma ha presentato il difensore Mehdi Benatia, arrivato dall’Udinese: avrà la maglia numero 17. Intanto Morgan De Sanctis è sempre più vicino

14.07.2013 - La Redazione
Benatia_pezzo
Benatia, difensore centrale dell'Udinese (Foto Infophoto)

La Roma ha presentato il suo nuovo acquisto, Mehdi Benatia, nella conferenza stampa dal ritiro di Riscone di Brunico. Indosserà la maglia con il numero 17, lo stesso che aveva all’Udinese. Il difensore marocchino ha toccato diversi temi tra cui anche quello dell’impatto con il nuovo allenatore, Rudi Garcia: “Lo conosco da pochi giorni. Mi sembra molto vicino ai giocatori, il rapporto è sempre aperto. Crede sempre al lavoro, lui ci tiene. Bisogna essere seri, non scherzare durante gli allenamenti. E’ uno a cui piace fare le cose fatte bene“. Quanto all’inserimento nel gruppo giallorosso e alla difficile situazione ambientale, Benatia ha dichiarato: “Ho parlato con tutti, soprattutto con Pjanic. L’ambiente è buono a parte che è un pò triste venire qua, fare l’allenamento e sentire che i compagni vengono esultati. Mi dispiace un pò per loro. Loro sanno che hanno sbagliato, sono tristi ma dobbiamo ripartire e pensarci ad aiutare. Abbiamo bisogno dell’aiuto anche dei tifosi e loro possono fare in maniera di aiutarci in questo periodo difficile“. Il difensore aveva più di un’offerta ma ha preferito accettare la Roma, che pure non giocherà le coppe l’anno prossimo: “Magari potevo andare a guadagnare di più, giocare la Champions. Le possibilità le avevo ma una squadra come la Roma, con tante qualità, tanti giovani, quando ho avuto la possibilità io ero già convinto di venire qui. Per me, venire qua, è un passo avanti per la mia carriera e ne sono orgoglioso“. Benatia ha inoltre dichiarato di trovarsi alla perfezione nella difesa a quattro, con cui ha giocato in Francia. Alla conferenza stampa era presente anche il global CEO Italo Zanzi, che ha presentato così il nuovo acquisto: “Siamo molto felici di presentare un giocatore molto importante per la Roma. E’ un giocatore fortissimo, ha dimostrato di essere uno dei migliori difensori in serie A, anche con molta esperienza internazionale. Quando noi abbiamo fatto il piano di mercato, la sua acquisizione era la priorità. Ha avuto l’interesse di molte squadre in Italia e all’estero ma oggi siamo onorati che lui sia qui con noi“. Per Benatia la Roma ha pagato all’Udinese 13,5 milioni di euro, compresivi della compartecipazione di Nicolas Lopez (2,5 milioni) e Valerio Verre (1 milione).

Secondo quanto riporta il giornalista di SkySport, Gianluca Di Marzio, il Napoli ha definito nella notte l’acquisto del portiere brasiliano Julio Cesar dal QPR. Questo può finalmente consentire il trasferimento di Morgan De Sanctis alla Roma, a meno di improvvisi cambi di strategie. Da segnalare che nell’ultimo allenamento mattutino Pablo Osvaldo ha lasciato anzitempo il campo di gioco, per proseguire a lavorare in palestra ed evitare altre contestazioni pubbliche. Per l’italoargentino si registra l’interesse dello Zenit San Pietroburgo, anche se il giocatore preferirebbe essere ceduto in Premier League, in una squadra di fascia medio-alta (ha rifiutato il Southampton).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori