Calciomercato Roma, colpo Evra? Svelato il “giallo” (esclusiva)

La Roma starebbe pensando a Patrice Evra, l’esterno sinistro del Manchester United; tuttavia la pista che conduce al calciatore francese, come raccolto da IlSussidiario.net, è difficile

16.07.2013 - La Redazione
Evra_Roma
Patrick Evra (infophoto)

E’ spuntata una nuova ipotesi in casa Roma. Walter Sabatini ha ufficialmente dato il via al calciomercato dei giallorossi realizzando colpi importanti in entrata, gli ultimi due dei quali rispondono ai nomi di Kevin Strootman e Maicon, due giocatori che possono riportare entusiasmo in una piazza che ha inaugurato la stagione nel segno della contestazione a giocatori e proprietà. Adesso si lavora su altre piste: in particolare si guarda sempre alle corsie laterali. Oggi ha parlato Federico Balzaretti, uno di quelli che lo scorso anno non hanno garantito il rendimento che ci si aspettava e sono quindi chiamati alla stagione del riscatto. Ha accolto Maicon usando parole del tutto lusinghiere, ma chissà: potrebbe anche trovare concorrenza sulla sua fascia di competenza, la sinistra. Perchè? Perchè la Roma sembra essere finita sulle tracce di Patrice Evra, esterno del 1981 che gioca nel Manchester United. Un’ipotesi suggestiva: il calciatore ha già giocato in Italia, all’inizio della carriera con le maglie di Marsala e Monza. Esploso poi al Monaco, è diventato uno degli esterni migliori del panorama europeo, sfondando anche con la maglia della Nazionale francese. I giallorossi starebbero pensando anche a questo colpo di calciomercato, anche perchè Rudi Garcia lo conosce molto bene: il prezzo non è impossibile (7 milioni di euro), il valore come detto è sotto gli occhi di tutti e l’unico problema sarebbe quello di spalmare l’ingaggio su più annualità, perchè lo stipendio che si trascina dietro il calciatore è importante (si parla di circa 6 milioni di euro lordi). A questo proposito, fonti vicine al calciatore e raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net dicono che non c’è nulla di vero rispetto a quanto emerso, e che il contratto di Evra è in scadenza nel (e non nel 2014 come in molti credono); per di più il calciatore sta benissimo al Manchester United, è già in ritiro con la squadra e non ha intenzione di trasferirsi. Dunque, sembra che la pista sia chiusa: Sabatini però non si ferma di certo, e ha in mente altri colpi in questo calciomercato estivo. Anche e soprattutto sulle fasce, dove qualcosa entro il 2 settembre potrebbe ancora cambiare. (Claudio Franceschini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori