Calciomercato Roma/ Carducci (Vocegiallorossa): Osvaldo, ecco il problema. Punto su Maicon (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, Alessandro Carducci, direttore di Vocegiallorossa.it, ha parlato del mercato della Roma e in particolare del futuro di Osvaldo.

lamela_vidal
Arturo Vidal, centrocampista Juventus (Foto Infophoto)

L’imperativo in casa Roma è fare meglio delle due ultime stagioni. Il compito di Rudi Garcia sarà quello di rivitalizzare un ambiente profondamente deluso dalle ultime annate, e a giudicare da questa estate di lavoro e amichevoli sembra che il tecnico francese abbia già instillato nei giocatori parte della sua grinta. I risultati sono arrivati, le buone prestazioni anche: certo è sempre calcio d’agosto e va preso con le pinze, ma di sicuro qualche progresso si è visto. Nel frattempo Walter Sabatini lavora attivamente sul calciomercato, sta cercando un acquirente per Osvaldo e Borriello e soprattutto è pronto ad armarsi di scudo per difendersi dal Tottenham che punta Lamela. In esclusiva per IlSussidiario.net Alessandro Carducci, direttore di Vocegiallorossa.it, ha parlato del calciomercato della Roma.

E se il 3 settembre trovassimo ancora Osvaldo nella rosa della Roma? Può anche essere così: la Roma per cedere Osvaldo ha precise indicazioni, bisognerà trovare una società disposta a pagare circa 18 milioni di euro che sia anche gradita al giocatore.

Per ora niente? Era arrivata qualche offerta interessante dall’estero, vedi Southampton, che però non ha convinto il giocatore.

Sullo sfondo c’è sempre l’Inter… L’Inter non ha i 18 milioni di euro richiesti dalla Roma in questo momento, e soprattutto il club giallorosso non vuole cedere il giocatore a una diretta concorrente.

Capitolo difesa, Castan partirà? Assolutamente no, lui resterà a Roma e i giallorossi in difesa per il momento rimarranno così perché ci sono cinque centrali difensivi.

Eppure si continua a parlare di Chiriches… Il difensore romeno per il momento non arriverà, può darsi che il discorso possa riaprirsi a gennaio.

Metterebbe la mano sul fuoco per l’incedibilità di Lamela? Sì, perché Sabatini ha puntato forte sul ragazzo fin dal primo giorno. Ha messo la faccia sulle potenzialità del giocatore e non lo lascerà partire nemmeno di fronte a una grande offerta.

Dovesse scommettere su uno dei nuovi acquisti, escluso Strootman, quale nome farebbe? Punto su Maicon: qualcuno lo ha addirittura paragonato all’Adriano visto a Roma, e invece in queste prime uscite ha mostrato di essere tonico, è un elemento di personalità. (Claudio Ruggieri)

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 14 agosto 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori