Calciomercato Roma/ Striscione contro Osvaldo, e la fidanzata si infuria: fatevi una vita

- La Redazione

L’allenatore della Roma, Rudi Garcia, manda un messaggio alla dirigenza con la speranza che Osvaldo e De Rossi non vengano ceduti. Intanto l’attaccante viene insultato, e Jimena si infuria.

osvaldo_controllo
(INFOPHOTO)

,  “Osvaldo pezzo di m…”. Pablo Daniel Osvaldo rientra dall’amichevole dell’Italia contro l’Argentina e trova questo simpatico striscione ad accoglierlo. Firma, manco a dirlo, i tifosi della Roma, a simboleggiare se ancora ce ne fosse bisogno che il feeling è terminato, e che la storia d’amore tra attaccante e popolo giallorosso è finita. Ma Osvaldo ha un altro amore: quello di Jimena Baron, la sua fidanzata; un amore – si spera – ben più duraturo e sincero, che intanto ha fatto scatenare la ragazza che, non sopportando più tutti questi insulti, si è affidata ai social network per esprimere tutta la sua rabbia. “Patetici tifosi maleducati”, ha scritto Jimena su Twitter. “Fatevi una vita. Mi fa pena la vostra ignoranza e immaturità”. E ancora: “Studiatevi lo spagnolo, così potrete capire questo tweet. Voglio dirvi una cosa universale, questo lo intendono tutti” e via con la foto del suo dito medio alzato. Non c’è che dire: non c’è bisogno di un dizionario per recepire il messaggio, eppure siamo certi che non sarà sicuramente il tweet di Jimena, comunque encomiabile nel prendere le difese del suo compagno. Detto questo, anche così il futuro di Osvaldo è sempre più lontano da Roma.

Bisogna sempre dare ascolto ai bookmaker. D’accordo che si tratta sempre di scommesse e non di una scienza esatta, ma il fenomeno non sarebbe largamente diffuso e famoso se si trattasse di chiaroveggenza o cose simili. Così, dall’Inghilterra ecco arrivare le fatidiche quote che tutto regolano e sulle quali si può puntare la propria ipotesi: queste riguardano Osvaldo, il caso più scottante del calciomercato estivo. Nel Regno Unito sono impegnati a capire dove andrà a giocare Wayne Rooney, se Gareth Bale si trasferirà a Madrid e se Luis Suarez davvero rimarrà a Liverpool; ma anche il possibile arrivo di un attaccante come l’italo-argentino fa gola e apre alle quotazioni. Che danno al momento un riscontro a sorpresa: è la quota che prevede l’acquisto di Osvaldo da parte del Sunderland, il club di Paolo Di Canio che, dopo aver messo le mani su Emanuele Giaccherini e Modibo Diakité, è pronto a fare altre spese in Serie A. Per intenderci, la puntata per l’arrivo all’Inter, che vorrebbe l’attaccante in prestito oneroso con diritto di riscatto, è , cioè nettamente superiore. Naturalmente è capitato, e più volte (la casistica è enorme: si può scommettere sul colore del vestito di chi canta l’inno nazionale al Superbowl), che alla fine accada la cosa non prevista, ma che i Saints godano del favore dei bookmaker è sicuramente un dato da tenere in conto. E allora, sarà Osvaldo-Sunderland?

Anche l’Arsenal si iscrive alla corsa per Pablo Daniel Osvaldo. Per il momento quelle che riporta il Tempo sono solo voci di un interesse, ma i Gunners stanno cercando un attaccante: le trattative per portare Gonzalo Higuain a Londra ce l’hanno rivelato, insieme con gli altri profili ricercati (c’era anche quello di Wayne Rooney). Wenger non si fida del tutto di Giroud, vuole far giocare Podolski esterno e Yaya Sanogo è ancora giovane; per questo ci vuole una punta, e Osvaldo – su cui c’è l’ultimatum del Southampton, che ha alzato l’offerta per il calciatore a 3 milioni di euro – sarebbe per il manager alsaziano la soluzione giusta per rinforzare reparto e squadra. Resta però da battere la concorrenza delle altre inglesi, su tutte il Tottenham che, non potendo arrivare a Pjanic o Lamela, può decidere di consolarsi con l’italo-argentino. Il prezzo è di 15 miloni di euro: di sicuro l’Arsenal si può permettere un simile esborso.

L’allenatore della Roma, il francese Rudi Garcia, torna a “scontrarsi” con la propria dirigenza sul mercato. Presente ieri allo stadio Olimpico per l’amichevole internazionale fra l’Italia e l’Argentina, il coach transalpino ha parlato così del futuro di Pablo Daniel Osvaldo e di Daniele De Rossi: “Se De Rossi e Osvaldo rimarrebbero felici? E’ normale, la Roma e’ una grande squadra. E se io sono felice della loro permanenza? Certo”. Parole di circostanza, o forse no? Non è infatti la prima volta che Garcia tende la mano ai due epurati doc, cercando forse di convincere la dirigenza della qualità degli stessi. Il futuro di entrambi rimane molto incerto in particolare quello dell’attaccante italo-argentino, tentato nelle ultime ore da un’offerta del Benfica ma soprattutto del Southamapton. Sembra che gli inglesi abbiano proposto al bomber giallorosso un bel quadriennale da 2,5 milioni di euro netti annui, offerta che avrebbe trovato l’accoglimento dello stesso giocatore. Resta però da trovare l’intesa fra le due società visto che il ds Walter Sabatini vorrebbe ottenere almeno 18 milioni di euro, meglio se 20.

Più certo invece il futuro di De Rossi, che non sembra essere pronto al cambio di casacca e che a breve dovrebbe chiarire una volta per tutte quale maglia indosserà durante la stagione 2013-2014. Con il nuovo campionato ormai vicino all’esordio sembra davvero difficile pensare ad un addio di Capitan Futuro a breve. Intanto, aumenta la concorrenza per Wahbi Khazri, trequartista/esterno d’attacco in forza al Bastia. Sulle sue tracce vi è anche il Lione come ha espressamente spiegato il tecnico dei francesi, Remì Garde: “Sì, lo stiamo seguendo e abbiamo chiesto informazione al Bastia, ma prima ci sono da definire le posizioni in bilico di Gomis e Gourcuff”.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 15 agosto 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori