Calciomercato Roma / Guercini (ag. Fifa): Lamela, che errore! Ora Mata, Ljajic, Demba Ba…(esclusiva)

- int. Stefano Guercini

L’agente Fifa Stefano Guercini commenta il calciomercato della Roma, che sta vivendo giorni molto caldi fra la partenza di Erik Lamela e tanti possibili nomi in entrata

Sabatini_giovani
InfoPhoto

Il calciomercato della Roma vive ore molto intense e che lasciano perplessi i tifosi. Infatti la situazione di Erik Lamela, altro giocatore di grandi qualità tecniche sul piede di partenza, rimane incomprensibile per molti, che non capiscono il perché di un suo addio. La cifra di 35-40 milioni che il Tottenham ha offerto alla società giallorossa è di quelle che non si può rifiutare, secondo alcuni. Vendere però Lamela dopo Osvaldo e Marqunhos sta andando contro il progetto di una Roma vincente, che la dirigenza statunitense aveva promesso al suo arrivo. Bisognerà che in questi ultimi giorni di tratative la Roma pensi anche a rafforzarsi. Servono probabilmente due attaccanti, cioè un esterno e una punta centrale, oltre a due difensori. I nomi di cui si parla sono tanti, ad esempio Juan Mata oppure Demba Ba e Adrian Lopez, per limitarci al reparto offensivo. Di certo però serviranno azioni concrete per far tornare competitiva ai massimi livelli la formazione da affidare a Rudi Garcia. Per parlare del calciomercato della Roma abbiamo sentito l’agente Fifa Stefano Guercini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Direi proprio di sì. Se consideriamo il valore del giocatore e la sua giovane età, la sua cessione non sarebbe proprio l’ideale per la Roma.
Questa cessione, dopo quelle di Marquinhos e Osvaldo, fa pensare a una Roma con programmi meno ambiziosi? Fa pensare a un cambiamento di rotta della società giallorossa, che dopo aver investito e puntato su giovani calciatori molto interessanti ora sta decidendo di scegliere un’altra strada, per così dire un po’ strana.

Una strategia di calciomercato un po’ particolare… Molto particolare, se si pensa che Lamela e Osvaldo avevano partecipato al ritiro e avevano assimilato schemi e tattiche di Garcia. Ora i nuovi acquisti, sempre che ne arrivino, dovranno inserirsi in pieno nella nuova squadra. Speriamo poi nel recupero di Destro, un giocatore importante per i giallorossi. 

Con chi si potrà sostituire Lamela? Ci vorrà un altro esterno di grande valore tecnico.

Si parla di Ljajic, cosa ne pensa?
Il serbo sarebbe un attaccante importante, da acquistare.

Demba Ba è un altro possibile arrivo? Sì, sarebbe un altro ottimo giocatore su cui investire per la Roma.

Si ipotizza anche Mata… Speriamo che alla fine arrivi veramente qualcuno di questi calciatori.

Si farà lo scambio Borriello-Gilardino? Sulla carta sono tutti due molto validi e l’hanno già dimostrato ampiamente durante la loro carriera. Credo però che affidarsi ad attaccanti giovani come Osvaldo e Lamela fosse una cosa più giusta.

Quanti giocatori sono ancora da acquistare? Un esterno e una punta centrale, oltre a due difensori di cui la retroguardia ha bisogno.

Cosa pensa delle scelte della dirigenza in questo calciomercato? Sono scelte come dicevo un po’ particolari, non le comprendo. Mancano pochi giorni alla chiusura del calciomercato e la squadra dovrà essere rinforzata in ogni modo. Non c’è molto tempo. Speriamo che vengano acquistati calciatori di buon livello, magari di cui non si sta parlando e che invece la dirigenza della Roma segue da tempo. (Franco Vittadini)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 23 agosto 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori