Calciomercato Roma/ Gelosia (ag. FIFA): Totti parafulmine di Pallotta, Borriello jolly di Garcia (esclusiva)

- int. Michele Gelosia

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Michele Gelosia ha parlato del calciomercato della Roma e in particolare del contratto di Totti e della posizione di Marco Borriello.

borriello_totti
Infophoto

La Roma è in festa dopo il rinnovo del contratto di Francesco Totti che ha allungato il proprio contratto fino al 2016. Il capitano giallorosso spera di festeggiare regalando una perla nel derby di domenica sera contro la Lazio. I tifosi della Roma vogliono continuare a vedere la squadra che in queste prime tre giornate sta davvero facendo bene. Rudi Garcia è riuscito a mettere su una Roma davvero equilibrata dove ogni giocatore fa il proprio dovere. Per parlare della Roma di Garcia e del calciomercato giallorosso abbiamo intervistato l’agente Fifa Michele Gelosia, in esclusiva per IlSussidiario.net.

Totti ancora oggi sta dimostrando di essere un giocatore importante, il suo rinnovo è giusto. Anche se dietro c’è anche una precisa strategia della società.

In che senso? Questa società non ha ancora convinto i tifosi, per questo hanno deciso anche di rinnovare il contratto al capitano giallorosso. Non sono ancora ben visti dai tifosi. Totti è un parafulmine della società.

Questa Roma di Garcia ha convinto tutti. Anche lei? Diciamo che io ero molto scettico, i complimenti vanno all’allenatore perché ha trovato un equilibrio tattico importante e la squadra sta facendo molto bene.

La difesa regge bene, Maicon sta volando… Maicon è ancora un grande giocatore ma non credo possa giocare tutte le partite a questo ritmo. Alla distanza potrebbe pesare il fatto che non si tratta di un giovane.

Strootman ha iniziato alla grande, è già un leader. Sorpreso? 

Nessuna sorpresa, questo è un giocatore che la Roma dovrà tenersi stretto perché i grandissimi club europei si fionderanno subito su di lui.

Manca qualcosa in attacco? Nonostante la Roma non abbia trovato un sostituto di Osvaldo, io credo che non debba essere sottovalutato un giocatore come Borriello.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori