Calciomercato Roma/ News, Chiono (ag. FIFA): Yedder-Ruffier, colpi interessanti. Su Van der Wiel… (esclusiva)

- int. Gabriele Chiono

Calciomercato Roma news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Gabriele Chiono ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare di Ruffier.

Ruffier
Stephane Ruffier (infophoto)

La Roma sul calciomercato potrebbe duellare con il Barcellona per Ben Yedder, attaccante/esterno del Tolosa che piace anche ai catalani e ad altri club europei. La Roma guarda al calciomercato francese per l’acquisto anche di Ruffier, portiere del Saint-Etienne che piace ai dirigenti capitolini. Il dopo De Sanctis potrebbe arrivare proprio dalla mercato transalpino. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente fifa Gabriele Chiono ha parlato del calciomercato Roma.

Ben Yedder, duello tra Roma e Barcellona. Ne vale la pena? Ragazzo interessante che da diverso tempo sta facendo bene. Quest’anno poi sta segnando tanto nel Tolosa quindi è un giocatore interessante.

Potrebbe già fare la differenza a Roma? Non è un ragazzino alle prime armi, ha 24 anni, ha una discreta esperienza, può fare il centravanti o l’esterno. La Roma farebbe bene a puntare su di lui, ovviamente non bisognerebbe caricarlo di pressioni.

Sempre dal calciomercato francese potrebbe arrivare Ruffier. Le piace il portiere francese? Mi piace molto, è un portiere moderno ed affidabile, Garcia lo conoscerà benissimo e avrà sicuramente invogliato la società a prenderlo.

Anche perché De Sanctis non è giovanissimo… Per i portieri l’età è indifferente, credo però che De Sanctis voglia capire bene la situazione del proprio futuro visto che si parla di un ruolo da dirigente.

Per la fascia destra si parla di Van der Wiel: che pensa del giocatore del Psg? Non fa la differenza secondo me, l’ho visto spesso con la maglia del Psg ma non mi ha mai convinto più di tanto.

Emanuelson verso l’addio, giusto così? Secondo me sì, in fondo ha giocato solo pochi minuti non è certamente un punto fermo della squadra.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori