CALCIOMERCATO ROMA / News, Destro: anche Arsenal e Chelsea alla finestra. Notizie al 30 e 31 ottobre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, sono molte le big che stanno guardando con attenzione alla situazione di Mattia Destro. Il centravanti della nazionale potrebbe lasciare Trigoria in caso di super offerta

destro_applauso
Probabili formazioni (Infophoto)

Il nome di Mattia Destro animerà le cronache di calciomercato di casa Roma da qui al prossimo giugno 2015. Difficile che il centravanti giallorosso lasci la capitale già a gennaio ma nulla sarà da lasciare al caso, soprattutto se dovesse giungere a Trigoria l’offerta ad hoc. Abbiamo già parlato dell’interesse del Tottenham nei confronti dell’ex Siena, ma attenzione anche ad altre due big inglesi che secondo i tabloid britannici starebbero studiando la situazione del capitolino: l’Arsenal e il Chelsea. Due squadre che potrebbero a breve predisporre l’offerta adeguata, non meno di 25 milioni di euro, e convincere quindi Pallotta e Sabatini a cedere il giovane centravanti. Alla finestra rimangono anche le big italiane, a cominciare dal Milan, che sembra però attualmente tagliate fuori.

Morgan De Sanctis potrebbe lasciare la Roma a giugno, per lui si parla di una carriera dirigenziale proprio nella società giallorossa. Per questo la Roma potrebbe pensare a un portiere per la prossima stagione ma le quotazioni di Lukasz Skorupski sono in netto aumento. Il giovane portiere polacco, classe ’91, piace molto ai dirigenti giallorossi e sta convincendo tutti con le prestazioni e soprattutto con una personalità spiccata. Per questo la Roma potrebbe decidere di prendere un portiere per fare il secondo dietro il polacco. Una situazione che farebbe molto piacere al calciatore dell’est che è arrivato a Roma in punta di piedi ed ora è pronto a prendersi totalmente la scena.

Sarà sfida totale fra Roma e Napoli. Le due big italiane battaglieranno sul campo il prossimo weekend ma se la giocheranno anche sul terreno del calciomercato durante il prossimo mese di gennaio. Come sottolineato da Goal.com, giallorossi e partenopei hanno nel mirino una serie di giocatori in comune, a cominciare dall’esterno d’attacco dell’Olympique di Marsiglia e della nazionale ghanese, Ayew. Il talentuoso calciatore ha il contratto in scadenza a giugno del 2015 e sogna il definitivo salto di qualità: sarà una sfida a colpi di milioni di euro e di progetto. Altro calciatore che piace a Bigon e Sabatini è Kurzawa, terzino sinistro francese di origini polacche che gioca nel Monaco. In questo caso la valutazione si alza visto che per il classe serviranno almeno fra i 5 e i 10 milioni di euro, e tale cifra rischia di schizzare alle stelle in caso di nuove avance. Alla Roma Kurzawa farebbe decisamente comodo vista la partenza quasi certa di Ashley Cole, mentre il Napoli cerca un sostituito di Ghoulam, che all’inizio dell’anno prossimo sarà impegnato in Coppa d’Africa.

La Firoentina sarebbe piombata all’improvviso su Adriano Correia, terzino sinistro brasiliano del Barcellona. Lo riporta Fichajes.net che parla di una proposta concreta dei viola. Oggi si vociferava di un’affare concluso con la Roma, ora questa voce sposta un pò l’equilibrio di un giocatore che già da gennaio potrebbe giocare nella nostra Serie A. In estate i giallorossi avevano già provato ad acquistare il calciatore puntando poi su Emanuelson e Holebas. Al momento queste voci contrastanti mettono la Roma e la Fiorentina sullo stesso piano per prendere il forte laterale.

Il mal di pancia di Mattia Destro fa molto discutere all’indomani della vittoria per 2-0 sul Cesena, partita sbloccata proprio da un gol dell’attaccante azzuro. Secondo quanto riporta Hereisthecity.com il Totteham sarebbe pronto a fare una buona offerta ai giallorossi per arrivare all’attaccante già a gennaio. Un giocatore che Garcia ritiene importante, ma non indispensabile che forse di fronte a una cifra alta potrebbe essere sacrificato. Staremo a vedere….

Sarà il primo colpo di calciomercato della Roma per la finestra di riparazione del prossimo gennaio. Ne è convinta in particolare la stampa spagnola a cominciare dal quotidiano sportivo catalano Sport, che parla di operazione praticamente già chiusa. Il terzino sinistro del Barcellona non ha trovato spazio in questo inizio di stagione giocando due soli match, e di conseguenza lo stesso avrebbe chiesto la cessione. Luis Enrique è pronto a liberarlo e la sua prossima meta sembrerebbe essere la Città Eterna. La Roma voleva Adriano già in estate, prima di ritirarsi dalle scene per via della volontà dello stesso brasiliano di proseguire l’esperienza al Camp Nou, e a breve tornerà alla carica, alla luce anche della cessione di Ashley Cole.

Durante il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio, la Roma potrebbe piazzare altrove Ashley Cole. Il terzino sinistro inglese ha sin qui deluso le attese e i giallorossi starebbero quindi ben pensando di cedere l’ex Chelsea al miglior offerente. Sulle tracce del britannico vi sono in particolare alcuni club della Major League Soccer, a cominciare dai Red Bulls di New York e dagli Orlando City. La Roma, in caso di cessione, chiede fra i tre i 5 milioni di euro, e ciò permetterebbe alla stessa società capitolina di realizzare un’interessante plusvalenza visto che lo stesso Cole è sbarcato a Trigoria a costo zero, in scadenza con il Chelsea. In caso di cessione la Roma starebbe pensando di puntare su uno fra Pasqual, Darmian e Santon, tre obiettivi però tutt’altro che semplici da raggiungere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori