As Roma/ News, Rudi Garcia sorride: Astori e De Rossi verso il rientro (7 e 8 ottobre 2014)

- La Redazione

As Roma news al 7 e 8 ottobre: sorride l’allenatore giallorosso Garcia, visto che in previsione del match con il Chievo in programma fra due settimane, dovrebbe riavere De Rossi e Astori

garcia_applauso
Garcia Foto: Infophoto

Giungono buone nuove in casa Roma in vista del prossimo impegno in campionato, la gara contro il Chievo in programma fra due settimane. Per la sfida contro i gialloblu Rudi Garcia dovrebbe recuperare qualche giocatore infortunato, e precisamente Daniele De Rossi e Davide Astori. Il primo è tornato ieri ad allenarsi sui campi di Trigoria con una leggera corsetta, mentre il centrale ex Cagliari ha svolto dei cambi di direzione per testare il ginocchio malandato. Siamo ancora lontani dalla forma fisica perfetta, ma visto la lunga pausa è molto probabile che entrambi siano pronti per il Chievo. Un doppio recupero importante tenendo conto che Rudi Garcia attualmente ha a disposizione il solo Yanga Mbiwa per la difesa, visti i vari infortuni e la squalifica di Manolas.

James Pallotta, Presidente della Roma, ha parlato del momento giallorosso dopo la sconfitta di Torino tramite il sito ufficiale del club: “Dovremmo fare tutti un respiro profondo e calmarci un pò. Il calcio è un gioco che corre molto veloce e a volte emerogno errori, questo è un discorso che vale per tutti. In fondo siamo due grandi squadre e ci avviamo verso una rivalità che durerà a lungo. Saremo sempre orgogliosi della nostra squadra, amiamo il nostro spirito. Torneremo presto e lotteremo sempre per arrivare in alto. Cominciate ad abituarvi. Forza Roma!”.

Juventus-Roma continua a far discutere. Il match è finito sotto la lente di ingrandimento dopo i moltissime episodi arbitrali e per via anche degli scambi di “complimenti” fra la sponda bianconera e quella giallorossa. Protagonista in negativo della partitissima è stato Gianluca Rocchi, arbitro di esperienza internazionale, che domenica sera ha toppato su diversi episodi. Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport di stamane sono emerse alcune dichiarazioni che lo stesso arbitro avrebbe rilasciato nel corso del post-partita di Juve-Roma a colleghi e addetti ai lavori: «La cosa che mi ha più ferito sono stati certi commenti – confessa amareggiato – sono diventato un arbitro inadeguato magari per le stesse persone che consideravano sbagliata la mia esclusione dal Mondiale…». Poi si giustifica così: «I giocatori non mi hanno aiutato e comunque ho la coscienza a posto». L’unico episodio che si sente di aver giudicato in maniera errata è il famoso rigore concesso alla Juventus per fallo di mano di Maicon, avvenuto però fuori area: «Sì, sul rigore di Maicon ho sbagliato – spiega – Mi ha fregato lo spray. Ho visto il segno e ho cambiato idea».

La Roma esce dalla sconfitta contro la Juventus con le ossa letteralmente a pezzi. Oltre ad aver perso tre punti dalla Vecchia Signora nella corsa allo scudetto, il tecnico Rudi Garcia deve registrare anche la squalifica di Manolas. Il centrale della nazionale greca dovrà stare fermo ai box per due giornate dopo la gara di Torino e ciò rende la situazione difensiva decisamente in emergenza dalle parti di Trigoria. L’allenatore giallorosso dovrà fare a meno già di Astori e Castan, infortunati, e dopo aver perso anche Manolas gli resta a disposizione solo Yanga-Mbiwa. L’unica soluzione resta quella di recuperare in extremis Astori, e nel caso l’ex Cagliari non dovesse farcela è pronta la soluzione alternativa: Daniele De Rossi arretrato nel cuore della retroguardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori