Calciomercato Roma/ News, Rabiot fuori rosa: Sabatini prepara lo scatto decisivo. Notizie all’8 e 9 ottobre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, il centrocampista del Paris Saint Germain, Adrien Rabiot, è stato messo fuori rosa a tempo indeterminato. A gennaio potrebbe lasciare Parigi ma non è da escludere che…

Rabiot
Adrien Rabiot (Infophoto)

Adrien Rabiot dovrebbe trasferirsi a Roma, resta solo da capire se l’operazione si chiuderà durante il calciomercato di gennaio e di giugno. Il giocatore del Paris Saint Germain è stato messo fuori rosa a tempo indeterminato. Il quotidiano Le Parisien parla di punizione per aver ostacolato l’operazione con la Roma durante la scorsa estate: i capitolini avevano offerto 15 milioni di euro, di cui 7 di bonus, ma l’entourage del ragazzo ha detto no a tale proposta, anche se non si capisce se per motivi economici o meno. La dirigenza d’oltralpe non ha preso bene tale situazione ed ora bisognerà capire come evolveranno i fatti. Rabiot potrebbe partire già a gennaio, ma non è da escludere che il PSG lo trattenga nella squadra riserve fino a giugno. Una situazione che però rischia di deprezzare fortemente il cartellino del ragazzo, che in questa stagione ha totalizzato 0 minuti in campo.

Niente da fare, Kevin Strootman non lascerà la Roma in occasione del calciomercato del prossimo gennaio 2015. Lo si era già capito da tempo, ma ieri, se ancora ve ne fosse bisogno, lo ha ribadito il presidente James Pallotta. Uscendo allo scoperto in quel di Londra, dove sta partecipando alla Conferenza dei leader del calcio internazionale, il numero uno dei capitolini ha ammesso: «L’ho già detto, Strootman non è in vendita, neanche per 95 milioni. Come uomo d’affari le offerte le valuto sempre. Ma vogliamo costruire una grande squadra, Kevin non è sul mercato». Poi ancora: «Strootman non si vende. L’ho già spiegato ai giornali inglesi, che stanno sprecando carta. Strootman non va da nessuna parte, resta alla Roma. Non venderemo Kevin. Come uomini d’affari siamo obbligati ad ascoltare le offerte degli altri club, specialmente se sono allettanti. Ma il nostro obiettivo è stabilizzarci in alto per costruire una grande squadra. Non ci interessa fare un sacco di soldi, non è per questo che lavoriamo». Sui tabloid inglesi non passa giorno in cui l’ex PSV Eindhoven non viene accostato allo United, ma Van Gaal dovrà farsene una ragione.

Adem Ljajic non ha parlato solo di Juventus-Roma nella lunga intervista a ”Roma Radio”, ma anche di mercato. Ecco le sue parole: “Ho provato a convincere Kolarov a venire qui. Sarebbe bello avere un connazionale serbo in squadre e lui è di certo il più forte“. In estate i giallorossi avevano cercato ripetutamente il calciatore del Manchester City così come l’aveva fatto anche la Juventus. Il difensore però ha rinnovato in estate fino al 2018 e ha ribadito la sua volontà di rimanere ancora a lungo a giocare in Premier League con la maglia dei Citizens.

Marco Borriello sta vivendo questi mesi da diviso in casa con la Roma. Secondo quanto riporta IBTimes il calciatore sarebbe a un passo dall’andare a giocare negli Statiu Uniti dove potrebbe raggiungere Lampard e Villa per giocare con la maglia del New York City. Il calciatore va in scadenza di contratto a giugno, ma potrebbe andare via già a gennaio per una cifra irrisoria. L’anno passato i giallorossi avevano ceduto il giocatore in prestito al West Ham che però non l’aveva riscattato e così questi è stato costretto a tornare in giallorosso dove però per lui ormai non c’è davvero più spazio nonostante la sua esperienza.

E’ stato difficile l’inizio di campionato di Salih Ucan, che al momento non è mai sceso in campo. Il giovane talento turco è stato fermato da un problema fisico che ha rallentato il suo inserimento e subito si sono moltiplicate le voci di una sua possibile partenza. Il suo agente, Omer Uzun, ha parlato al noto portale turco Fanatik.com.tr: “E’ difficile parlare dell’ambientamento del ragazzo in Serie A visto che ha subito un infortunio per il quale erano necessarie sette settimane di riposo invece ha recuperato dopo un mese. E’ ritornato tra i convocati nella gara contro la Juventus. Garcia è soddisfatto di lui. Non credo che andrà via a gennaio, ma tutto è possibile. La Roma non ce l’ha chiesta però ancora la sua cessione”.

Da Rabiot a Konoplyanka sono molte le possibilità a parametro zero per la Roma di Rudi Garcia. I giallorossi nelle ultime stagioni sono riusciti a cogliere occasioni interessanti da Cole a Keita, giocatori di assoluto livello. Sugli occhi di tutti ci sono i nomi di Rabiot e Konoplyanka, anche se ce ne sono altri che girano nel panorama del calciomercato europeo. Un nome forte è quello di Gignac che piace anche alla Juventus. Attenzione perchè gennaio si avvicina e il mercato si infiammerà.

Durante il calciomercato estivo la Roma è stata molto vicina a Shaqiri. Nell’ambito dell’operazione Benatia con il Bayern Monaco, i bavaresi avevano messo sul piatto il cartellino del nazionale svizzero, poi il tutto è decaduto per via della permanenza di Ljajic nella capitale. A gennaio l’idea potrebbe tornare fortemente di moda, e basta leggere le parole del fratello/procuratore Erdin, per capirlo. Uscendo allo scoperto di recente l’agente di Shaqiri ha ammesso: «Il club non ha voluto cederlo in estate, per gennaio vedremo – le parole riportate da TuttosportCi penseremo, considerando quante partite riuscirà a giocare d’ora in poi». Shaqiri gioca pochissimo e sarà dura resistere di fronte alle offerte prestigiose che gli stanno pervenendo. Oltre alla Roma il ragazzo piace moltissimo anche alla Juventus, altra società che in inverno si rafforzerà in attacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori