Calciomercato Roma/ News, Caccese (ag. FIFA): Adriano si potrà fare. Ljajic, c’è sempre un rischio… (esclusiva)

- int. Antonio Caccese

Calciomercato Roma news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Antonio Caccese. A tema alcune possibili situazioni in entrata e in uscita per la Roma

holebas_ljajic
Foto Infophoto

Come potrà migliorarsi la Roma nel prossimo calciomercato? Difficile a dirsi perché la squadra gira bene, eppure ci sono sempre giocatori appetiti da Rudi Garcia e dal d.s. Sabatini. Come ad esempio Eder Balanta, difensore colombiano classe 1993 del River Plate, visto agli ultimi mondiali e di cui si parla (bene) già da tempo. Attenzione anche ad un altro nome di ritorno, quello del terzino del Barcellona Adriano: chissà che non possa rivelarsi un affare in stile Seydou Keita per affiancare un Cole un pò balbettante. Per parlare di queste ed altre ipotesi di calciomercato per la Roma ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Antonio Caccese.

Eder Balanta: semplice suggestione o sarà lui il prossimo colpo di calciomercato per la Roma? Sarebbe senz’altro un buon acquisto per una difesa che ha già validi titolari, da Castan a Manolas passando per Astori. Al momento la rosa della Roma può schierare due squadre, è stata costruita nel modo migliore per affrontare tutti gli impegni della stagione. Rudi Garcia è lo chef migliore per gestire nel modo ideale tutti gli ingredienti a disposizione, cosa molto importante per i risultati della Roma.

Un altro obiettivo della Roma sembra essere ancora Adriano del Barcellona: cosa ne pensa? Sarebbe un’operazione di calciomercato più difficile ma credo che alla fine la Roma potrebbe concluderla se veramente lo vorrà. Adriano sta giocando poco e in più la Roma sta tornando un club molto appetibile per tutti.

Quale sarà il portiere della Roma del futuro? Per come lo vedo io De Sanctis potrebbe giocare bene ancora per due stagioni. Skorupski nel frattempo si sta comportando bene però credo che alla fine la Roma cercherà un altro portiere. Potrà essere un elemento di esperienza, magari un pò più economico, ma anche un giovane emergente perché Sabatini è sempre attento a selezionare giocatori di prospettiva.

Chi potrà arrivare in attacco? Alla Roma servirebbe un’alternativa a Destro, adesso c’è Borriello ma è infortunato ed è nell’ultimo anno di contratto, il suo rinnovo non è scontato. Penso però che la valutazione su un altro attaccante centrale non sarà fatta subito: si aspetterà almeno l’estate e poi andranno verificate le intenzioni di Totti.

Ljajic partirà? Sta giocando bene ciononostante credo sia sempre uno di quei giocatori che potrebbe lasciare la Roma, perché ha ottime prospettive e può attirare offerte rilevanti.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori