Calciomercato Roma/ News, Badia (ag. FIFA): Uçan, sì al prestito. Iturbe? “Problema” alla radice (esclusiva)

- int. Riccardo Badia

Calciomercato Roma news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Riccardo Badia ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare della situazione del turco Uçan.

ljajic_cielo
Adem Ljajic, attaccante Roma (Foto Infophoto)

In casa Roma si analizzano le mosse di calciomercato per gennaio. Walter Sabatini potrebbe sfoltire la rosa, per esempio mandando in prestito il turco Uçan che al momento non sta trovando spazio nell’undici titolare. Altro nodo di calciomercato riguarda l’attacco della Roma: c’è da capire anche chi potrebbe lasciare nel reparto avanzato visto che sia Adem Ljajic che Mattia Destro pretendono maggiore spazio all’interno dello scacchiere dell’allenatore francese. L’agente FIFA Riccardo Badia ha analizzato il calciomercato della Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

A gennaio la Roma potrebbe mandare in prestito il turco Salih Uçan. Una mossa di calciomercato  intelligente? Molto direi visto che il ragazzo non è entrato neanche sul 3-0 contro il Torino.

Il giovane potrebbe dimostrare il proprio valore non crede? Esatto, in qualche club di medio-piccolo livello di Serie A credo possa fare bene aumentando anche il minutaggio.

Prevede qualche arrivo nel calciomercato di gennaio sulla fascia sinistra? A gennaio non credo che ci saranno dei colpi in entrate nel ruolo di terzino. Piuttosto penso che Sabatini stia pensando a qualche colpo per giugno.

Iturbe sta deludendo le attese secondo lei? Forse sta deludendo le attese di chi lo ha subito dipinto come ottimo giocatore, per me è un buon giocatore e quindi non sta deludendo.

Destro pretende maggiore spazio: che pensa del bomber italiano? Segna con regolarità, questo è chiaro, ma gli manca ancora qualcosa per fare il salto di qualità definitivo.

Ljajic candidato ad andare via? Lui potrebbe andare via anche se parliamo di un giocatore sicuramente di talento. Però non è un esterno puro e la Roma potrebbe sostituirlo con un esterno vero.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori