Calciomercato Roma/ News, Ds Brescia: E’ vero, i giallorossi seguono Coly Notizie al 14 novembre 2014 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, il direttore sportivo del Brescia, Andrea Iaconi, ha parlato della possibilità di vedere il giovane Coly alla Roma già nel mercato di gennaio. Confermando l’interesse.

destro_applauso
Probabili formazioni (Infophoto)

I giallorossi seguono da vicino il giovane Coly del Brescia. Sono arrivate parole importanti di conferma del Direttore sportivo del Brescia Andrea Iaconi ai microfoni di TeleRadioStereo: “La Roma lo segue, ci risulta, però che sia intenzionata a prenderlo subito non lo so. So che lo seguono poi decideranno il da farsi. Noi l’abbiamo preso dal Senegal, ha fatto un provino e abbiamo notato le sue qualità. Abbiamo dovuto aspettare un anno per tesserarlo poi ha stupito tutti. Ha grandi margini di miglioramento e non ha avuto ancora una scuola calcistica. Secondo me è migliorato tatticamente. E’ un esterno sinistro che sta giocando adattato nella difesa a tre. Non è alto, ma ha fisico. Ricorda Abidal“.

Sarà indubbiamente uno dei protagonisti del calciomercato di riparazione della Roma. Il centravanti giallorosso non è un titolare fisso e nel contempo sono diverse le big interessate allo stesso. Fra queste si parla in particolare dei tedeschi del Wolfsburg e degli inglesi dell’Arsenal. Intervistato dalla radio ufficiale capitolina, Destro ha parlato così del proprio futuro e di queste voci: «Ci sono tante voci sul mio futuro. Sono belle no? (ride, n.d.r.) Fa piacere avere tanti estimatori perché significa che sto lavorando bene». Poi Destro ha aggiunto: «Ho tanto ancora da migliorare, l’importante è continuare a lavorare bene. Per quanto riguarda la squadra, non abbiamo dubbi: siamo convinti delle nostre qualità e abbiamo la certezza di poter raggiungere obiettivi importanti. Nello spogliatoio c’è tutta la voglia di far felici i nostri tifosi». In chiusura una battuta sul suo rapporto con Garcia: «Il mister mi stimola molto e io cerco sempre di rispondere sul campo».

La Roma interverrà in occasione del calciomercato di riparazione di gennaio per rinforzare la difesa e le corsie. In cima alla lista dei desideri c’è Eder Balanta, giovane centrale della nazionale colombiana che gioca nel River Plate. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti pare che il direttore sportivo Walter Sabatini abbia una corsia preferenziale per arrivare al talento sudamericano, firmata Mascardi. Il mediatore che ha portato Juan Iturbe nella capitale la scorsa estate, è infatti anche il proprietario di una parte del giocatore colombiano di cui sopra. Ciò permetterà quindi alla stessa Roma di avere un’importante figura dalla propria parte qualora vorrà intavolare una trattativa con la società di Buenos Aires.

In casa Roma bisognerà decidere il futuro di Antonio Sanabria, attaccante paraguaiano ex Barcellona, classe ’96, che lo scorso anno, a gennaio, è stato girato dalla Roma al Sassuolo dove però ha giocato solo due partite. Sanabria a gennaio dovrebbe andare via dal club giallorosso per cercare di giocare altrove e aumentare il minutaggio, altrimenti il ragazzo non riuscirà mai ad esplodere completamente. Sabatini sta cercando di capire quale destinazione potrebbe essere più consona al ragazzo in vista del mercato di gennaio, è chiaro che il club in questione dovrà cercare di puntare sul calciatore.

Fra i vari argomenti d’attualità nel calciomercato di casa Roma, anche quello riguardante il futuro della porta. Morgan De Sanctis, l’attuale titolare della compagine allenata da Rudi Garcia, ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015. L’età avanza e visto l’accordo agli sgoccioli tutto potrebbe succedere. A riguardo è intervenuto ieri lo stesso ex Napoli, che parlando del proprio futuro ha ammesso: «Il mio futuro? Entro dicembre ci saranno novità. Non so dirvi cosa succederà: se continuare insieme o in un altro modo (Usa, ndr). Devo e voglio fare queste valutazioni insieme alla Roma». Il club giallorosso starebbe iniziando a sondare timidamente varie piste per sostituire De Sanctis, a cominciare da Perin del Genoa per arrivare fino a Neto, in scadenza con la Fiorentina. Ma l’esperto numero uno giallorosso ha un consiglio da dare alla dirigenza: «Skorupski? Ha le qualità per fare il titolare, ma con calma».

Si è parlato di un possibile trasferimento di Mattia Destro all’Arsenal in questa finestra di calciomercato per una cifra di circa 25 milioni di euro e così la Roma sta pensando a dei sostituti. Secondo quanto rivelato dalla redazione di Sportitalia, la Roma starebbe pensando a Wilfried Bony dello Swansea City. L’attaccante ivoriano è un vecchio pallino di Rudi Garcia che aveva già fatto il suo nome a Walter Sabatini nelle altre sessioni di calciomercato. Destro non è contento di essere un titolare fisso e sta meditando l’addio alla Capitale. Il ragazzo è molto ambizioso e vedrebbe di buon occhio uni della Premier League e piazza molto gradita ai giovani talenti che trovano in Arsène Wenger un allenatore adeguato per crescere e affermarsi nel calcio internazionale. Bony in questa stagione ha messo a segno 4 gol tra campionato e League Cup, il suo valore si aggira attorno ai 15 milioni di euro. Il suo nome è stato già accostato a diversi club italiani nel recente passato. Può giocare sia come prima che come seconda punta e Garcia lo apprezza molto per le sue qualità. E’ un centravanti adatto per il gioco praticato dai giallorossi e sicuramente verrà osservato nelle prossime partite se l’idea di calciomercato è quella di cedere Destro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori