Calciomercato Roma/ News: Rio Mavuba più di un’idea per giugno (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, la Roma starebbe pensando a Rio Mavuba per giugno. Arriverebbe a costo zero.

mavuba_lille
Rio Mavuba, 30 anni, francese (infophoto)

In questi anni il calciomercato della Roma è cambiato. Prima si puntava spesso e volentieri solo su giovani talenti da crescere, in questo l’abile d.s. Sabatini è sicuramente il numero uno visto che riesce a trovare diversi giovani che puntualmente esplodono diventando grandi giocatori. Sabatini però negli ultimi due anni ha costruito una Roma importante, un mix tra giovani talenti e giocatori di grande livello con esperienza. I tifosi si stanno abituando anche a colpi a costo zero, alcuni sono riusciti benissimo, vedi Keita ex Barcellona, altri meno, vedi Cole prelevato dal Chelsea. Nel calciomercato di giugno la Roma continuerà a rinforzare la squadra e già da oggi ci sono alcuni giocatori nel mirino. Uno di questi è stato segnalato proprio da Rudi Garcia, tecnico francese. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, la Roma sarebbe fortemente interessata a ingaggiare Rio Mavuba, centrocampista francese classe ’84 dal 2008 in forza al Lille, in scadenza di contratto a giugno 2015. Un calciatore che Garcia lo conosce bene visto che è stato capitano nel Lille ai tempi del tecnico francese, i due hanno vinto una Coppa di Francia e anche una Ligue 1. Un duo che potrebbe ripresentarsi a giugno visto che Mavuba a parametro zero è un’occasione che la Roma e Garcia non vogliono assolutamente farsi sfuggire. Sul giocatore ci sono diversi club inglesi, ma la Roma potrebbe sfruttare il fattore Garcia che conosce molto bene il giocatore transalpino. Mavuba tra l’altro è molto stimato dal c.t. della Nazionale Deschamps che lo ha convocato ai Mondiali brasiliani: si tratterebbe di un altro giocatore di esperienza per il centrocampo della Roma.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori