Pagelle/ Roma-Inter (4-2): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 13a giornata)

- La Redazione

Pagelle Roma-Inter: i voti della partita di Serie A, grande posticipo della tredicesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori all’Olimpico: tutti i giudizi per il Fantacalcio

palacio_gonzalo
(INFOPHOTO)

Partita a dir poco scoppiettante quella tenutasi ieri sera allo stadio Olimpico di Roma fra i padroni di casa giallorossi e l’Inter. Il club capitolino supera per 4 reti a due i rivali nerazzurri, facendosi però recuperare per ben due volte per poi dilagare. Una gara spettacolare in cui non sono mancate le emozioni da ambo le parte. Grandissima prestazione di Nainggolan, il man of the match. Analizziamo i voti e le pagelle del fantacalcio per vedere quali sono stati i top e i flop dell’incontro. Come già anticipato sopra, è di Radja Nainggolan la prova migliore in assoluto dell’incontro di ieri sera. Il giocatore ex Cagliari è un vero e proprio portento, il classico centrocampista moderno che corre, tampona, contiene e poi riparte, avanza, si inserisce e crea gioco davanti: davvero da clonare, e l’Inter ne avrebbe bisogno di gente come il belga. – Non una prestazione eccessivamente negativa quella del difensore centrale, ma l’ex Cagliari è colpevole su entrambe le reti interiste che fortunatamente per la Roma non compromettono il risultato finale: perde Ranocchia sull’1 a 1, e non copre su Osvaldo sulla rete del momentaneo 2 a 2. Distratto. – E’ un giocatore a sorpresa il miglior interista. Il centrale argentino ritrova il campo dopo l’addio di Mazzarri e si fa subito valere. Schierato in una posizione inedita, sulla fascia, non sbaglia un colpo facendo registrare una prestazione di qualità e di esperienza.– E’ ormai un vero e proprio caso Rodrigo Palacio. L’attaccante argentino non si è praticamente mai visto in questa stagione e in molti si domandano se mai si vedrà ancora il vero Trenza. E’ il flop del match, sempre lontano dalla manovra offensiva e mai una volta pericoloso nell’arco dei novanta minuti: fantasma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori