Calciomercato Roma/ News, D. Canovi (ag.FIFA): Pjanic-Destro, casi diversi. Kolarov? Sabatini ha già trattato… (esclusiva)

- int. Dario Canovi

Calciomercato Roma news, parla l’agente FIFA Dario Canovi: in primo piano il futuro di Pjanic e Destro, ma anche di Romagnoli. In ingresso ecco le ipotesi legate a Kolarov e Ibarbo

pjanic_mano
Miralem Pjanic (Infophoto)

Sul calciomercato la Roma sta già lavorando per potenziarsi, dal momento che nella prossima stagione gli uomini di Rudi Garcia dovranno affrontare la Champions League. In primo piano il futuro di Miralem Pjanic e di Mattia Destro sui quali vanno registrate numerose voci: sono due dei principali indiziati alla voce ‘possibili cessioni illustri’. Da definire anche il futuro del giovane Alessio Romagnoli, che ha saputo ritagliarsi uno spazio importante, anche se resta valida l’ipotesi di un prestito per fargli maturare esperienza. Un arrivo probabile potrebbe essere invece quello di Aleksandar Kolarov, che andrebbe a potenziare la squadra in un reparto dove quest’anno ha sofferto, anche a causa delle assenze. Per parlare di tutto questo, abbiamo sentito sul calciomercato della Roma l’agente Fifa Dario Canovi. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Pjanic partirà? Potrebbe essere, visti l’interesse di grandi squadre come il Paris Saint Germain e le offerte importanti che sono nell’aria. Di fronte a queste offerte, Pjanic potrebbe lasciare la Roma e del resto Sabatini ha già dimostrato che tutti i giocatori possono essere sostituiti.
E Destro? No, lui è un elemento veramente importante per la Roma, anche se poi di fronte a certe cifre qualsiasi calciatore può partire. Però non mi sembra di intravedere gli stessi movimenti attorno a Destro, rispetto al caso di Pjanic.
Romagnoli sarà confermato? Ha giocato bene in questa stagione, è sceso in campo più volte anche in ruolo non propriamente suo come il terzino, posizione in cui Garcia lo ha scoperto. E’ un giocatore utile per la Roma, quindi rimarrà.
Kolarov arriverà in giallorosso? L’aveva portato Sabatini alla Lazio, quindi lo conosce bene. Non mi meraviglierei se arrivasse alla Roma.
Ibarbo è un’idea? No, non ci credo. Non mi sembra il giocatore ideale per l’attacco della Roma, non penso che possa vestire la maglia giallorossa.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori