Calciomercato Roma/ News, Tomada (ag.FIFA): dopo Basa c’è Lovren. Vi presento Silvio Anocic (esclusiva)

Calciomercato Roma news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Federico Tomada parla della squadra giallorossa. Marko Basa molto vicino mentre ha firmato il giovane Silvio Anocic

17.06.2014 - int. Federico Tomada
benatia_castan
(INFOPHOTO)

In casa Roma è pronto il piano per rinforzare la squadra. Dopo l’arrivo di Keita per il centrocampo, la Roma potrebbe mettere a segno un colpo in difesa. Si tratta di Marko Basa, difensore montenegrino del Lille, ex giocatore di Rudi Garcia. In difesa piace anche Lovren del Southampton, difensore della Nazionale croata. E a proposito di croati, la Roma ha acquistato il giovane Silvio Anocic, esterno croato classe ’97. L’agente FIFA Federico Tomada, esperto di calcio balcanico, in esclusiva per IlSussidiario.net ha parlato del calciomercato della Roma.
La Roma a un passo da Basa. Un buon colpo per i giallorossi? E’ sicuramente un acquisto voluto da Rudi Garcia visto che lo ha già allenato ai tempi di Lille. Una buona alternativa alla coppia di centrali Benatia e Castan.
Non prenderà dunque il posto di Benatia vero? Non credo venga preso per sostituire il marocchino visto che è un difensore diverso, meno tecnico e più roccioso fisicamente. Basa prenderebbe il posto di Toloi.
Se Benatia dovesse andare via, la Roma pensa a Lovren come possibile sostituto… E’ un giocatore di grande livello, un talento sul quale puntare. Tra l’altro la sua attuale valutazione non è neanche esagerata, quindi fossi la Roma ci penserei davvero.
Da un croato a un altro, ovvero al giovane Anocic. Cosa pensa del giovane ragazzo? E’ un ’97 di grande livello, un terzino sinistro di spinta che potrebbe fare molto bene in futuro. Ora non è ancora pronto per la prima squadra, potrebbe farsi le ossa in Primavera.
Jedvaj in prestito al Bayer Leverkusen. Giusto così? Assolutamente sì, tra l’altro è un prestito biennale quindi per il ragazzo è ancora meglio.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori