CALCIOMERCATO ROMA / News, Sabatini in missione a Londra. Notizie al 15 e 16 agosto (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, non sarà Samuel Eto’o il rinforzo in attacco per i giallorossi in vista della prossima stagione. Il bomber camerunese sembra destinato al Liverpool o all’Ajax

Etoo_Luiz_Willian
Foto Infophoto

Walter Sabatini a caccia in Inghilterra. Stando a quanto riporta oggi Sky Sport 24, il ds della Roma è in missione a Londra: ufficialmente si parla di viaggio esplorativo e di piacere, visto che proprio quest’oggi scatta la prima giornata della Premier League. E Sabatini assisterà a West Ham-Tottenham. Da oltre Manica alla Francia, visto che l’uomo di mercato giallorosso farà un salto anche in Ligue One. Ma nel mirino della Magica rimane sempre Jovetic…

Samuel Eto’o non si trasferirà a Roma in occasione del calciomercato estivo. Il centravanti della nazionale camerunese, che ha lasciato il Chelsea lo scorso 30 giugno con il contratto in scadenza, ha ricevuto diverse offerte negli ultimi giorni e le piste più calde sembrerebbero quelle che portano in Inghilterra e in Olanda. In Premier League l’ex Inter piace moltissimo al Liverpool, mentre nella terra dei tulipani c’è l’Ajax che sta corteggiando ormai da giorni la stella africana. Sembrerebbe quindi tagliato fuori il Wolfsburg, che ieri ha ufficialmente acquistato Bendtner, così come la Roma. I giallorossi per ora non sono sul mercato alla ricerca di una prima punta ma in caso di cessione di Destro nulla sarà da lasciare al caso.

Entra nel vivo il calciomercato di casa Roma. Il direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini, si trova attualmente a Londra per un tour di mercato. Al fianco del ds capitolino vi è, come svelato dai colleghi di Sky Sport, Fali Ramadani, l’agente di Adem Ljajic… e di Stevan Jovetic. Impossibile non associare tale presenza alle voci di mercato delle ultime ore, che vogliono la Roma pronta a cedere l’ex Fiorentina al miglior offerente e nel contempo a mettere le mani su Jo-Jo. Ljajic potrebbe essere piazzato in qualche big inglese, anche se fino ad ora si è parlato soprattutto di interessi di squadre tedesche e spagnole. A Londra Sabatini potrebbe anche trattare Benatia e Destro, la cui uscita permetterebbe appunto l’assalto a Jovetic.

Mattia Destro e Mehdi Benatia sono i protagonisti del calciomercato estivo di casa Roma. Non passa giorno in cui i due giallorossi non vengano accostati a qualche big europea e nelle ultime ore i rumors sono decisamente aumentati. Il direttore sportivo Walter Sabatini è infatti in giro per l’Europa per un tour di mercato e fra le tappe effettuate anche una a Londra. Nella capitale britannica il ds potrebbe avere incontrato il Chelsea e il Tottenham, rispettivamente interessate al difensore centrale marocchino e al bomber italiano. Non sono da escludere altri sondaggi, per esempio per Ljajic (in uscita) o per eventuali nuovi arrivi. Ad alimentare ancora di più i dubbi, il fatto che sia Benatia quanto Destro non siano scesi in campo ieri sera nell’amichevole contro il Wiener: i due erano out per problemi fisici ma…

Il Wolfsburg ha ufficialmente annunciato Nicklas Bendtner. L’attaccante della nazionale danese, ex Arsenal ed ex Juventus, si trasferisce in Germania a titolo gratuito ed ha stipulato un contratto di tre anni, fino al 30 giugno del 2017. Una buona notizia per la Roma visto che il club tedesco, avendo messo le mani sull’ex bianconero, potrebbe aver abbandonato definitivamente la pista che porta a Mattia Destro. Negli scorsi giorni il Wolfsburg ha tentato più volte di convincere la dirigenza giallorossa presentando offerte concrete da 25 milioni di euro, sempre rimandate al mittente dalla dirigenza capitolina. Non è comunque da escludere che il club di Hecking possa tentare un nuovo approccio negli ultimi giorni del mercato visto l’investimento a costo zero per Bendtner.

Adem Ljajic lascerà la Roma in occasione del calciomercato estivo. L’attaccante della nazionale serba non avrà il posto da titolare per la stagione ventura, complice l’arrivo di Juan Iturbe e la stagione 2012-2013 tutt’altro che idilliaca. La Roma, inoltre, punta a fare cassa dopo aver speso circa 50 milioni di euro, e di conseguenza tenterà di piazzare l’ex Fiorentina, fra i giallorossi con più mercato. Come riportato dal Corriere dello Sport il procuratore di Ljajic, Ramadani, si sta muovendo soprattutto all’estero dove vi sono lo Schalke 04, il Borussia Dortmund e l’Atletico Madrid interessate. La Roma potrebbe accontentarsi di una cifra vicina ai 16/18 milioni di euro.

Il nome di Mehdi Benatia è decisamente fra i più chiacchierati di questo calciomercato estivo. La Roma si appresta ad iniziare la fase calda della finestra di trattative, l’ultimo step prima dell’inizio delle danze. Con grande probabilità il futuro del nazionale marocchino si deciderà nei prossimi giorni, e le ipotesi sono due: da una parte la cessione in una big europea, ma solo se dovesse arrivare un’offerta da 40 milioni di euro, dall’altra, naturalmente, la permanenza. A conferma di tale seconda ipotesi anche quanto scritto dal Corriere dello Sport stamane. Pare infatti che fra la Roma e l’entourage di Benatia stia per essere siglato un patto segreto: il raddoppio dell’ingaggio con la promessa che nell’estate del 2015 sarà libero, magari con annesso clausola rescissoria. Lo stesso accade ad esempio in casa Fiorentina con Jovetic, quando la Viola convinse Jo-Jo a rimanere al Franchi durante l’estate del 2012 per poi essere liberato, destinazione City, l’anno seguente.

Il futuro di Alessio Romagnoli è ancora in bilico ma secondo le ultime indiscrezioni potrebbe prendere presto una direzione precisa. Quella di Genova, dove lo vuole la Sampdoria che lo potrebbe acquistare in prestito. Al momento però due ostacoli frenano la possibile trattativa: anzitutto la situazione di Mehdi Benatia, che ad oggi pare destinato a restare ma che non si può ancora definire incedibile, perché una grossa offerta dall’estero è sempre plausibile. In secondo luogo la valutazione di Rudi Garcia, che stima Romagnoli e sa di poterlo impiegare anche come terzino sinistro, come ha già fatto l’anno scorso. Resta il fatto che dopo l’acquisto di Astori la Roma ha tre difensori centrali mancini: anche per questo la Sampdoria crede nell’ingaggio di Romagnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori