As Roma, la presentazione in diretta / Info streaming video e tv: tutta la squadra in campo, tutti in piedi per Strootman (oggi 19 agosto 2014)

- La Redazione

As Roma presentazione in diretta info streaming video e tv: ecco come seguire l’evento con la squadra e i nuovi giocatori all’Olimpico prima dell’amichevole col Fenerbahce (19 agosto 2014)

roma_curva_olimpico
(INFOPHOTO)

Com’era prevedibile, Francesco Totti è entrato in campo accolto dal delirio dello stadio Olimpico, ultimo giocatore della Roma 2014-2015 a sfilare nel corso della presentazione della squadra. E’ ancora lui, dopo 23 anni, il simbolo dei giallorossi; ma è giusto sottolineare che una grande ovazione l’ha presa anche Rudi Garcia che, come ricordato dallo speaker, arrivò lo scorso anno dichiarando di non avere paura di nulla e ha vinto poi 26 partite su 38, centrando 85 punti. E poi, si sono alzati tutti in piedi quando è comparso con la sua maglia numero 6 Kevin Strootman: l’olandese, fuori dal 9 marzo per la rottura del legamento crociato, ha abbozzato una corsetta sul prato dell’Olimpico e ha salutato la curva Sud e tutto il pubblico romanista che aspetta con ansia di rivederlo in campo. “Tornerà più forte” ha detto lo speaker, ed è quello che sperano tutti. La presentazione intanto è terminata: tra poco meno di un’ora la Roma giocherà contro il Fenerbahce. 

Sul prato dello stadio Olimpico di Roma hanno iniziato a sfilare, in ordine di ruolo, i giocatori della Roma 2014-2015. Si attende ovviamente il grande boato per Francesco Totti che per la ventitreesima volta vive un momento simile, ma intanto i primi dati sull’indice di gradimento del pubblico ci dicono che una bella ovazione è stata riservata alla coppia centrale titolare: Mehdi Benatia-Leandro Castan. Indicazione importante per quanto riguarda il marocchino: significa che sono state definitivamente sanati i malumori per le dichiarazioni pre-Mondiali del giocatore, che aveva espresso dubbi circa la sua permanenza in giallorosso. I tifosi si sono espressi: Benatia non si tocca. 

Allo Stadio Olimpico è iniziata la presentazione della Roma 2014-2015: le tribune sono piene e c’è tanto entusiasmo mentre sul prato sfila lo staff tecnico, in polo arancione d’ordinanza. E adesso la curva Sud è pronta: in ordine di ruolo, ecco che iniziano a comparire i giocatori della squadra. 

La Roma si presenta ufficialmente questa sera al pubblico dello Stadio Olimpico, appena prima dell’amichevole contro il Fenerbahce. I tifosi giallorossi in questa presentazione sono pronti ad applaudire e incitare i loro beniamini, ringraziandoli una volta di più per una stagione spettacolare e chiedendo loro di ripetersi. Totti e De Rossi sono ovviamente i grandi senatori e le bandiere, ma ci sono anche i nuovi acquisti che avranno un posto da osservati speciali in questa serata. Ecco chi sono. JUAN MANUEL ITURBE L’acquisto più costoso in Serie A, l’argentino è stato acquistato per 22 milioni di euro dal Verona, che lo aveva riscattato per 15 milioni dal Porto sapendo già di doverlo rivendere. Al primo anno in Italia ha impressionato: 8 gol, tanti assist e una velocità bruciante che lo hanno reso l’oggetto dei desideri di tante squadre. Sembrava destinato alla Juventus, ma Walter Sabatini ha bruciato i bianconeri e se lo è assicurato. In una grande non si è ancora affermato: può farlo qui. DAVIDE ASTORI L’ultimo colpo in ordine di tempo, il difensore bergamasco ha finalmente lasciato Cagliari dopo tanti abboccamenti. Rappresenta l’ideale complemento alla coppia titolare Benatia-Castan e, nel caso di una cessione del marocchino, può essere il suo sostituto negli undici di partenza. Si è parlato di un blitz per strapparlo alla Lazio che lo trattava da tempo, di certo è un rinforzo utilissimo per Rudi Garcia. SALIH UCAN L’osservato speciale della serata, perchè nel Fenerbahce si è affermato e dal Fenerbahce è stato acquistato. E’ un classe ’94 e ha tanti margini di crescita; non partirà titolare ma è già pronto oggi, ha grande personalità e visione di gioco e a centrocampo può fare almeno tre ruoli. In Europa è già stato titolare, può essere il vero grande colpo di Sabatini. URBY EMANUELSON Passato sotto silenzio, ma il suo arrivo a parametro zero dopo gli anni con il Milan può essere importante; a sinistra può giocare come terzino, come interno di centrocampo o come esterno del tridente offensivo, e Allegri spesso e volentieri lo aveva utilizzato anche come esterno alto a destra o addirittura trequartista. Non è un campione, ma è un giocatore duttile che si adatta alle situazioni e che svolge il proprio compito. SEYDOU KEITA Ha certamente passato gli anni migliori, ma ha grande esperienza internazionale e sa come si vince, avendolo fatto con il Siviglia (Coppa UEFA) e il Barcellona (tutto, a ripetizione). Terzo in due edizioni di Coppa d’Africa con il Mali (e una volta anche con l’Under 20), è il cambio naturale di Nainggolan, ovvero si occuperà della fase di interdizione e di inserimento senza palla sapendo fare un po’ di tutto in mediana. Prende il posto di Taddei, rispetto al quale ha certamente più pedigree a livello europeo. 

Serata speciale quella di oggi, martedì 19 agosto 2014, per la Roma. Alle ore 20.45 si disputa allo stadio Olimpico l’amichevole contro i turchi del Fenerbahce, che sarà preceduta dalla presentazione della squadra. Un evento che avrà inizio alle ore 19.00 circa, con i cancelli dello stadio che apriranno già alle ore 18.30. Dunque una lunga serata giallorossa, lanciata dallo stesso Rudi Garcia, che su Twitter ha invitato i tifosi a partecipare con un messaggio: “Ci vediamo allo stadio, forza Roma”. La risposta si annuncia molto buona: probabilmente ci saranno circa 40mila persone, niente male in un periodo ancora di vacanze e considerando pure che i prezzi non sono popolarissimi (16 euro in curva). L’evento sarà simile a quello delle scorse stagioni, ma sicuramente il fatto che poi ci sia una partita aumenterà l’interesse e renderà la serata davvero completa. Prevedibili grandi applausi per lo stesso Garcia e naturalmente per il capitano Francesco Totti, ma l’accoglienza dovrebbe essere molto buona per tutti, compreso Mehdi Benatia, che resta un idolo dei tifosi.  Altro uomo molto atteso è naturalmente Juan Iturbe, il fiore all’occhiello della campagna acquisti di questo calciomercato estivo 2014. Oltre a lui, ecco Salih Ucan, per il quale la serata sarà speciale visto che giocherà contro la sua ex squadra, e poi altri innesti importanti come Davide Astori per la difesa (e in più soffiato ai cugini) e due innesti di grande esperienza internazionale come Ashley Cole e Seydou Keita. Proprio ieri è stato il terzo anniversario del passaggio della Roma dalla famiglia Sensi agli americani: dopo un inizio non facile, adesso la società giallorossa è arrivata ai vertici italiani, punta allo scudetto e vorrà fare bella figura anche in Champions League. Insomma, una stagione che sarà tutta da vivere, fin da questa presentazione di oggi. Per seguire questa presentazione e la successiva partita dovete andare su Roma Channel, il canale tematico interamente dedicato al mondo giallorosso; lo trovate al numero 234 del pacchetto satellitare Sky. Purtroppo non ci sarà a disposizione uno streaming video per la gara (mentre la presentazione sarà seguita dai canali Sky disponibili su Sky Go), ma in assenza di un televisore potrete comunque essere aggiornati sull’andamento della grande serata dell’Olimpico affidandovi ai social network, che aggiorneranno in tempo reale prima e durante l’amichevole: i riferimenti ufficiali sono la pagina Facebook AS Roma e l’account Twitter @OfficialASRoma. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori