Calciomercato Roma/ News, Cicchetti: Roma e Juve ancora davanti a tutti. Oggi 28 agosto 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, analisi e commenti in diretta al 28 agosto: Cicchetti parla del mercato delle big e vede ancora come favorite in cima alla classifica di A la Juventus e la Roma.

marko_basa-jpg
Marko Basa (Infophoto)

Gianfracno Cicchetti, noto agente Fifa, ha parlato ai microfoni di TeleRadioStereo: “Il mercato dei giallorossi è quasi finito. Tra Basa e Balanta in difesa credo che alla fine arriverà il primo dei due, anche per un fatto di età. Arrivasse il secondo il reparto sarebbe troppo giovane. Davanti tutto dipende dalle cessioni di Adem Ljajic e Marco Borriello, dovessero andar via potrebbe arrivare un rinforzo importante. In ogni caso sia la Juventus che la Roma hanno aumentato il gap con le altre squadre del campionato“. Roma e Juventus quindi in testa al campionato come nella passata stagione e dopo l’uscita del Napoli dalla Champions League di ieri sera in molti si chiedono se lo scontro in vetta alla classifica sarà ancora davvero quello tra bianconeri e giallorossi o se si inseriranno anche i partenopei.

Il calciomercato della Roma continua ad essere inevitabilmente caratterizzato dai movimenti in difesa. L’addio del marocchino Mehdi Benatia in direzione Bayern Monaco e l’arrivo al suo posto del greco Kostas Manolas dall’Olympiakos sono ormai due notizie certe e assodate, ma per la retroguardia giallorossa continuano a circolare anche altri nomi. Gli opinionisti dicono la loro su questi possibili innesti, ecco cosa ha dichiarato Augusto Ciardi ai microfoni dell’emittente Tele Radio Stereo: “Il mercato non è finito qui: al momento, nonostante l’arrivo di Manolas, la difesa è più debole rispetto l’anno scorso. Arriverà uno tra Eder Balanta, Vlad Chiriches o Marko Basa. Il Lille peraltro è uscito dai playoff di Champions, è un’operazione che si può fare. Ci può stare che la società voglia soddisfare Garcia”. In questo caso sarebbe in pole position proprio Basa, che ha già lavorato per due stagioni in Francia insieme a Rudi Garcia, ma tutto è ancora possibile in questi frenetici ultimi giorni di trattative.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori