Calciomercato Roma/ News, Renga: Manolas? Meglio se resta Benatia. Oggi 7 agosto 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, analisi e commenti al 7 agosto 2014: il giornalista Roberto Renga ha detto la sua su Kostas Manolas. Buon difensore, ma se resta Benatia è meglio per i giallorossi

Manolas
Kostas Manolas (INFOPHOTO)

Il noto giornalista Roberto Renga, intervenuto in una trasmissione dell’emittente Radio Radio, ha parlato tra le altre cose anche dell’interessamento della Roma per Kostas Manolas, difensore dell’Olympiakos che è attualmente al centro del calciomercato italiano visto che è seguito anche dalla Juventus. Questa l’opinione di Renga, che ha commentato pure la situazione dell’attacco giallorosso: “Vorrei che rimanesse Benatia. Quello che volevo come suo sostituto lo sta prendendo la Lazio (Balanta, ndr). Manolas? Mi piace molto, è un giocatore che prenderei, è uno durissimo, che non muore mai, ma non ti dà le stesse garanzie di Benatia. Alla Roma servirebbe un grande bomber, ma chi c’è in giro? Cavani sarebbe il top, ma dovresti vendere sia Benatia che Destro“.

, ex responsabile del mercato del Parma, ha parlato oggi in un’intervista a TuttoMercatoWeb: “L’anno passato la Roma ha fatto tanti punti e in qualsiasi altro campionato l’avrebbe vinto. La Juventus è stata superiore e ha fatto un vero record. Quest’anno i giallorossi stanno intervenendo bene sul mercato. Davide Astori migliorerà molto il reparto difensivo e Juan Manuel Iturbe quello offensivo. Francesco Totti è l’unico giocatore della nostra Serie A che da solo può decidere una partita. Gli anni sono passati e dovranno tutti essere bravi a gestirlo accuratamente”.

A margine dell’amichevole del suo Barcellona contro il Napoli, persa per 1-0 (clicca qui per il gol e il tabellino della partita), l’ex allenatore della Roma Luis Enrique ha parlato della squadra giallorossa. Queste le sue dichiarazioni: “La Roma? Faccio a tutti i miei migliori auguri e sono convinto che la squadra possa essere competitiva anche in Europa“. Quest’anno la Roma è considerata come una seria pretendente allo scudetto, ma dovrà gestire il dispendio di energie causato dal ritorno in Champions League. La società si è mossa in questo senso acquistando tanti giocatori, alcuni dei quali di grande esperienza internazionale come Ashley Cole, Urby Emanuelson e Seydou Keita. Gente che in Champions ha giocato e vinto più volte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori