As Roma/ News, Garcia: la Juve? Per ora non ci penso, Maicon un campione (oggi 22 settembre 2014)

- La Redazione

As Roma news al 22 settembre: l’allenatore dei capitolini, Garcia, ha parlato al termine della bella vittoria contro il Cagliari, dicendosi soddisfatto per la prova dei suoi giocatori

garcia_microfono
Rudi Garcia, allenatore della Roma (Infophoto)

E’ un Rudi Garcia naturalmente soddisfatto quello che ha parlato al fischio finale di Roma-Cagliari. Il tecnico francese si gode l’inizio di stagione super dei suoi, come conferma la vittoria per due reti a zero sulla banda di Zeman: «Siamo partiti forte segnando subito due gol. Poi abbiamo alternato fasi di possesso e fasi di attacco». Garcia analizza quindi la prestazione dei singoli, a cominciare da Destro (in gol ieri), Florenzi e Maicon, quest’ultimo, nel mirino della critica nelle ultime settimane: «Destro? Il suo gol è molto importante. E magari se si è arrabbiato con qualcuno può essere buon segno. Significa che ha carattere. Florenzi verrà multato per l’ammonizione? Sì, pagherà la multa ma credo che lo farà con grande felicità. Questa immagine che va ad abbracciare la nonna è una cosa bellissima. C’è stata grande emozione nel vedere la nonna di Alessandro felice e commossa. Maicon è sempre bravo, potente, determinante. Maicon è un campione che non ha più nulla da dimostrare, è un esempio». Una Roma che si è permessa il lusso di lasciare in panchina due stelle come Totti e Pjanic: «Totti e Pjanic in panchina? Sappiamo che abbiamo 7 partite in pochi giorni e non è possibile giocare sempre con gli stessi». Con la sconfitta del Milan, a guidare la testa della classifica vi sono solo Roma e Juve, ma Garcia ci va con i piedi di piombo: «Roma al pari della Juve? Vedremo se il tempo ci darà ragione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori