Calciomercato Roma/ News, Veneroso (ag. FIFA): Garcia-Gervinho, che sorpresa. Cole è lo specchio… (esclusiva)

- int. Matthias Veneroso

Calciomercato Roma news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Matthias Veneroso ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare di Gervinho.

garcia_applauso
Garcia Foto: Infophoto

La Roma dopo essere stat protagonista del calciomercato estivo spera di continuare a inanellare risultati positivi per lottare fino alla fine con la Juventus di Allegri. I giallorossi allenati da Garcia hanno sicuramente una rosa importante frutto di scelte di calciomercato di grande livello. Il centrocampo è il reparto di maggiore spessore con titolari e “riserve” di primissimo livello. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Matthias Veneroso ha parlato del calciomercato Roma.

Quest’anno la Roma è favorita per lo Scudetto? Non so se è favorita, di certo lotterà per lo Scudetto. E i giallorossi hanno dalla loro parte un gioco spettacolare, il migliore della Serie A.

Merito di Garcia non crede? Che bravo allenatore, non immaginavo potesse essere così preparato. E’ stata una sorpresa per me e quest’anno sta dimostrando di saper gestire un grande gruppo.

Soprattutto un centrocampo di grande qualità… Basti pensare che Keita pensavo arrivasse a Roma a fare il titolare e invece per ora è un panchinaro anche se non si può chiamare in questo modo uno come Keita.

Pjanic è tornato protagonista: il bosniaco è uno dei maggiori talenti della Roma non crede? Esattamente, un talento davvero importante che contro il Parma ha segnato un gol pazzesco mostrando in pieno il proprio talento.

In attacco c’è tanta qualità, chi la sorprende maggiormente? Continuo a dire Gervinho perché non pensavo davvero potesse diventare così devastante. Il campionato italiano è perfetto per un giocatore come quello giallorosso.

Anche la difesa è di primissimo livello? Sì, ma la Roma è una squadra che vuole vincere subito, l’acquisto di Cole è l’emblema della volontà della società di non voler aspettare molto tempo per vincere.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori