RITIRO ROMA / News, settimo giorno a Pinzolo: gli allenamenti della squadra. Le parole di Leandro Castan (12 e 11 luglio 2015)

Ritiro Roma news, settimo giorno a Pinzolo per i giallorossi, in Trentino agli ordini di Rudi Garcia. L’allenatore francese ha elogiato i giovani scesi in campo contro il Gyirmot FC Gyor

12.07.2015 - La Redazione
garcia_rudi
Rudi Garcia, allenatore della Roma (Infophoto)

Tra le indicazioni positive dell’amichevole tra Roma e Gyirmot FC Gyor rientra anche la prestazione di Leandro Castan. Il difensore brasiliano è tornato a disputare una partita vera, anche se non ufficiale, dopo tanto tempo; la Gazzetta dello Sport ha riportato le sue dichiarazioni dopo il test di Pinzolo: “Dobbiamo essere più cattivi, protestare di meno e capire che il calcio non è solo bello, a volte serve anche giocare male e fare cose semplici. E’ vero che era un’amichevole, ma bisogna vincere anche queste gare, è una questione di mentalità. Io sono felice per il ritorno, ho capito di essere di nuovo un calciatore, non ho pausa di entrare, di colpire la palla di testa. L’incubo è alle spalle, è rimasta solo la cicatrice sulla testa“. In precedenza Castan aveva parlato anche delle contestazioni ricevute dai tifosi in ritiro: “Quando non vinci da tanto tempo è normale. I tifosi vogliono vincere, bisogna avere la personalità per mettere il cento per cento. Sarà un anno difficile, la gente già non ha tanta pazienza. Dobbiamo essere uomini e avere la personalità per fare bene. E’ tanto tempo che non vinciamo niente, la gente non ce la fa più“. 

La Roma ha perso la prima amichevole della sua stagione, disputata nel ritiro di Pinzolo contro gli ungheresi del Gyirmot FC Gyor (seconda divisione magiara), al termine del test l’allenatore Rudi Garcia ha comunque parlato bene dei tanti giovani che sono scesi in campo facendo una buona figura: “I contenuti sono più importanti del risultato anche se odio perdere -ha dichiarato il mister ai microfoni di Roma TV-. C’era la possibilità di fare meglio, so che i giocatori hanno lavorato tanto e sono stanchi, ma anche stanchi devono fare di più. I giovani hanno dato tutto e questo mi è piaciuto. Hanno anche segnato nel secondo tempo. Ci sono insegnamenti importanti su di loro: andremo in Australia e sceglierò di portare anche qualcuno tra loro“. Nel secondo tempo dell’amichevole contro la Gyirmot la Roma ha schierato la seguente formazione (modulo 4-3-3): Pop; Di Livio, Capradossi, Calabresi, Anocic; Ndoj, Machin, Paredes; Vestenicky, Sanabria, Destro. Una squadra molto simile alla Primavera della stagione passata, con le aggiunte dell’argentino Leandro Paredes, Mattia Destro (in gol) e del turco Salih Uçan entrato a ripresa in corso. 

La prima amichevole della Roma, che oggi pomeriggio affronta gli ungheresi del Gyirmot Gyor, sarà di fatto anche la chiusura del breve ritiro a Pinzolo. Per chi volesse seguire dal vivo la partita, ricordiamo che i prezzi sono i seguenti: tribuna seduti 13 €, prato 10 €, gratis i bimbi da 0 a 8 anni (non compiuti) con adulto pagante. I biglietti saranno in vendita fino all’inizio della partita presso la biglietteria del “Villaggio Trentino” all’esterno dello Stadio Pineta. Stasera poi ultimo appuntamento di festa in piazza Carera con il concerto gratuito della Venditti Cover Band alle ore 21.00.

Cresce l’attesa per la prima amichevole stagionale della Roma, che alle ore 17.00 nel ritiro di Pinzolo affronterà gli ungheresi del Gyirmot Gyor. Come è comprensibile c’è grande curiosità per vedere il debutto della terza Roma di Rudi Garcia, pur con tutte le cautele del caso, considerato che ci sarà qualche assente e molto spazio per i giovani. Tuttavia, i rientri di Castan e Maicon certamente saranno sufficienti ai tifosi giallorossi per accostarsi con il sorriso a questa partita…

Oggi giornata importante per la Roma nel ritiro di Pinzolo, perché i giallorossi giocheranno la prima amichevole stagionale contro gli ungheresi del Gyirmot Gyor. Intanto ieri sera l’allenatore Rudi Garcia ha parlato nella piazza della località trentina. Dopo i provlami dell’anno scorso, stavolta il profilo è più basso: “Nella vita tutti sbagliano, l’importante è farlo il meno possibile e questo è il mio obiettivo stagionale”. Garcia spiega anche i cambiamenti nello staff: “Chi è andato via, Rongoni ed i dottori, erano ottimi professionisti, ma abbiamo optato per altre scelte. Tutto ciò per avere meno infortuni. Sto conoscendo ora Darcy Norman: mi piace il suo buon senso come mi piace il fatto che si fermi ogni volta a spiegare ai giocatori cosa fanno”.

La squadra giallorossa continua il suo ritiro a Pinzolo, località della Val Rendana (Trento) che ospita la prima fase della preparazione estiva della Roma per preparare la nuova stagione 2015/16. Sarà oggi tempo per la prima amichevole stagionale della squadra agli ordini di Rudi Garcia. Si scende in campo alle ore 17.00 allo Stadio ”Pineta” di Pinzolo contro la formazione ungherese del Gyirmot Gyor. La partita sarà trasmessa in diretta da Roma Tv, con la possibilità di seguirla su internet su Sky Go dagli abbonati. Rudi Garcia dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 che vedrà in Iago Falque l’unica novità rispetto allo scorso anno, anche perchè l’ex Genoa rimane al momento l’unico acquisto. Sono diversi gli assenti che non si sono aggregati ancora al gruppo come Manolas, Torosidis, Pjanic e De Rossi. Quest’oggi quindi ci sarà modo di scendere in campo per la prima volta per fare alcuni test davvero importanti. Il primo è rappresentato dal ritorno di Leandro Castan che è stato fuori praticamente un anno a causa di un problema al cervelletto che l’ha costretto all’intervento chirurgico. Il centrale potrebbe essere in campo per uno spezzone importante della gara e magari partire anche da titolare al fianco di Yanga-Mbiwa e con sulle corsie Maicon e Cole a formare la linea a quattro davanti al portiere De Sanctis. In mezzo al campo ci sarà l’altra grande sorpresa della giornata con Kevin Strootman che torna abile e arruolabile dopo un anno davvero complicato che l’ha visto scendere in campo pochissime volte per il problema al ginocchio. Ai suoi fianchi ci saranno il turco Ucan e Florenzi. Davanti come già detto debutto per Iago Falque che formerà il tridente con Totti e Iturbe. Prima della partita è prevista la sessione di allenamenti nella mattinata. Dopo la gara invece si esibirà una cover band di Antonello Venditti alle ore 21.00 in Piazza Carera. Sarà questo l’ultimo giorno di ritiro a Pinzolo dopo di che la squadra partirà per il torneo in Australia dove si spera di chiudere l’affare Edin Dzeko con il Manchester City.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori