Incontro Pallotta Totti/ As Roma news, accordo per il rinnovo: decide Spalletti, stipendio dimezzato?

Incontro Pallotta Totti as Roma news: il patron della Roma e il capitano sono vicini all’accordo per un altro anno di contratto del capitano che giocherà a 40 anni nella Roma.

01.03.2016 - La Redazione
pallotta_zanzi
James Pallotta (infophoto)

Arrivano le prime indiscrezioni, rilanciate da SportMediaset, circa il futuro di Francesco Totti. Al momento il presidente James Pallotta ha lasciato Trigoria: il progetto per il nuovo stadio incombe e dunque il presidente americano della Roma si è recato nello studio Tonucci, dove era invece assente il direttore sportivo Walter Sabatini. Si attende però l’incontro con Luciano Spalletti: sarà lui a dover dare il definitivo assenso al rinnovo di Totti per un altro anno, con uno stipendio che sarebbe ovviamente dimezzato. Se il tecnico toscano accetterà, e se la decisione di Totti di proseguire la sua carriera di giocatore sarà sempre la stessa, allora l’accordo andrà in porto senza particolari problemi; altrimenti, bisognerà valutare il da farsi e non è escluso che Totti possa diventare da subito vicepresidente della Roma.

In casa Roma è un giorno importante perché questa mattina James Pallotta è arrivato a Trigoria alle ore 8 e ha incontrato i dirigenti per una riunione. Ma è chiaro che Pallotta ha nella sua agenda l’incontro con Totti: i due si sono salutati questa mattina, Pallotta ha visto quasi tutta la squadra, dopo un incontro con il fratello di Totti, Riccardo, che cura gli interessi del capitano. Pallotta ha lasciato Trigoria alle 12.30, probabile che più tardi possa incontrare il capitano anche se trapelano già alcune indiscrezioni. Sembra che Pallotta voglia accontentare il capitano rinnovando il contratto per un’altra stagione e offrirgli tra due anni la poltrona di vicepresidente per restare nell’organigramma societario della società capitolina. D’accordo anche lo sponsor Nike che è pronta a celebrare l’ultima maglia della Roma con il numero 10 di Francesco Totti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori