Pronostico Roma Milan/ Giancarlo De Sisti: “Giallorossi ora fuori l’orgoglio” (Esclusiva)

Il pronostico di Roma Milan non è sicuramente di facile lettura. Per presentare questa classica del calcio italiano abbiamo sentito Giancarlo De Sisti

03.02.2019 - int. Giancarlo De Sisti
Gol di Piatek contro il Napoli
Video Empoli Milan: Krzysztof Piatek (LaPresse, 2019)

Il pronostico di Roma Milan non è sicuramente di facile lettura, una gara che è diventata un vero e proprio spareggio per la qualificazione alla Champions League. Stasera alle 20,30 all’Olimpico si affronteranno rossoneri e giallorossi in una partita dai tanti significati. La Roma infatti dovrà anche rifarsi della batosta in Coppa Italia di Firenze con la sua sconfitta per 7 -1. Il Milan viene dalla bella vittoria sempre in Coppa Italia a “San Siro” per 2–0 col Napoli. Un incontro quindi importante specialmente per la squadra di Francesco che battendo quella di Gattuso la supererebbe in classifica. Il Milan è quarto con 35 punti, la Roma quinta con 34. Una partita in cui i matchwinner potrebbero essere Dzeko e Piatek col ritorno poi di Daniele De Rossi a guidare l’undici giallorosso. Per presentare questa classica del calcio italiano abbiamo sentito Giancarlo De Sisti. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Che partita sarà?

Una bella partita, in cui penso in ogni caso che la Roma voglia rifarsi della batosta di Firenze per giocare un grande incontro!

Come spiega però il crollo della Roma a Bergamo e Firenze?

Sinceramente non lo capisco, specialmente penso che la sconfitta di Firenze sia stata troppo pesante. Bisognava evitarla…

A rischio la panchina di Di Francesco in caso di risultato negativo?

Non so poi sarà da capire se in caso di risultato negativo mandare via Di Francesco serva per cercare un altro allenatore. Sono decisioni che spetteranno alla società, tenendo conto che c’è ancora tutta una stagione da giocare, la Roma è quinta ed è ancora in Champions.

I motivi però di questo calo nelle ultime due partite…

Questo bisogna chiederlo alla Roma stessa che sa meglio cosa stia succedendo.

Che Roma si aspetta, tornerà anche Daniele De Rossi, una garanzia per la formazione giallorossa…

Una Roma grintosa, desiderosa di fare una grande partita. De Rossi è un uomo guida della squadra di Di Francesco, sa dettare sempre i tempi nel modo giusto. La squadra giallorossa nondimeno dovrà evitare errori importanti in difesa.

Sarà un grande Milan all’Olimpico?

Dovrebbe essere un buon Milan, una squadra in grado di fornire una prestazione di ottimo livello all’Olimpico.

Piatek uomo in più dei rossoneri?

Diciamo che il Milan ha trovato l’attaccante in grado di metterla dentro, di tradurre in gol le azioni dei rossoneri.

Milan a due punte, in campo anche Cutrone con Piatek?

Questa è una cosa che deciderà Gattuso, dico solo che Cutrone è un grande attaccante e io non lo trascurerei per niente!

Dove si deciderà questa sfida?

Ai miei tempi, le partite si decidevano a centrocampo. Potrebbe essere così anche stavolta. Le due squadre hanno giocatori forti e in questo reparto non mancano i calciatori di buon livello.

Il suo pronostico su quest’incontro.

Dico Roma, la formazione giallorossa avrà tanto spirito di rivalsa, dovrebbe giocare molto bene. Almeno spero sia così. Potrebbe poi superare il Milan in classifica e spiccare il salto per la qualificazione alla Champions League in questo vero e proprio spareggio per l’accesso a questa competizione.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA