Pronostico Sampdoria Roma/ Dal Moro: sfida decisiva per l’Europa (esclusiva)

- int. Filippo Dal Moro

Pronostico Sampdoria Roma: intervista esclusiva a Filippo Dal Moro sul match di questa sera aql Marassi, valido nella 31^ giornata di Serie A.

Manolas_Quagliarella_Roma_Sampdoria_lapresse_2017
Pronostico Sampdoria Roma (LaPresse)

Sampdoria Roma si annuncia oggi come un’incontro dal profumo d’Europa: riflettori accesi al Marassi alle ore 20,30 nella 31^ giornata di Serie A. La formazione di Giampaolo ha 45 punti e viene dalla sconfitta per 2-1 in trasferta col Torino, mentre quella di Ranieri dal pareggio all’Olimpico con la Fiorentina e ha 48 punti in classifica. Visti i numeri ci attende una partita molto delicata per entrambe le formazioni che stasera si giocheranno molto dei loro obiettivi stagionali. Per presentare Sampdoria Roma abbiamo sentito l’ex giocatore giallorosso Filippo Dal Moro: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita difficile per la Roma che non è in un buon momento, una partita dove la Roma dovrà cercare assolutamente di strappare un risultato positivo a Genova.

Per la Sampdoria sarà un incontro decisivo per le sue ambizioni d’Europa? Sì, direi di sì, in caso di sconfitta per la Sampdoria le cose si metterebbero male e potrebbe perdere l’occasione di andare in Europa. Del resto ci sono già diverse squadre prima di lei in classifica…

Una lotta serrata quindi per questi posti in Europa. Ci sono tante squadre che vogliono conquistare un posto in Champions. Chi resterà fuori dovrà lottare per un obiettivo meno importante. La Roma dovrà almeno cercare di andare almeno in Europa League, se non arrivasse neanche lì non sarebbe certo positivo…

Chi farebbe giocare al fianco di Quagliarella? Lo vedo bene con Gabbiadini che mi sembra l’attaccante più ideale per stargli accanto nel reparto offensivo blucerchiato.

Solito dilemma: meglio Ramirez o Saponara sulla fascia? E’ un po’ la stessa cosa, si equivalgono tutti e due e potrebbero giocare entrambi in questo match.

Roma in crisi: serve una prova d’orgoglio? Dopo gli ultimi risultati, bisognerà che la Roma faccia bene, servirà proprio una prova d’orgoglio. Del resto anche con la Fiorentina per fortuna lo svantaggio con la formazione di Pioli è stato subito recuperato e ha evitato un’ulteriore sconfitta.

Ranieri sta sbagliando qualche cosa? Ranieri è arrivato da poco e non può fare molto. Diciamo che gli ultimi risultati testimoniano che non era tutta colpa di Di Francesco, si fanno i soliti errori, si commettono le solite ingenuità…

Kluivert con Dzeko nel reparto offensivo giallorosso? Dzeko fa reparto da solo, è veramente una garanzia in attacco. Con lui potrebbe giocare Kluivert che a poco a poco sta crescendo e migliorando.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA