Nuovo allenatore della Roma/ Chi sarà? Ecco le ipotesi possibili! (esclusiva)

- int. Giuseppe Boatto

Nuovo allenatore della Roma: intervista esclusiva a Giuseppe Boatto sul prossimo tecnico che sederà sulla panchina giallorossa.

claudio_ranieri_2016
Prossimo allenatore Roma: chi dopo Claudio Ranieri? - La Presse

Chi sarà il prossimo nuovo allenatore della Roma? Ecco la domanda che aleggia negli ambienti giallorossi dopo pure la conferma dello stesso Ranieri del suo addio a Trigoria a fine stagione. Dopo Di Francesco e Ranieri, chi si chiede quindi chi sarà il prossimo protagonista sulla panchina della Lupa. Da voci di mercato pare che Giampaolo e Gasperini siano i favoriti per guidare la squadra della Capitale nella stagione 2019-2020 ma è ben difficile sapere chi possa arrivare veramente. In casa Roma è tanta la confusione in questo momento della stagione, dopo pure l’addio di Daniele De Rossi al club e una qualificazione alla Champions league più che mai a rischio visti gli ultimi risultati. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’operatore di mercato Giuseppe Boatto: eccolo in questa intervista esclusiva  a ilsussidiario.net.

Chi sarà il prossimo allenatore della Roma? Intanto posso dire che c’è grande confusione alla Roma. Roma è una piazza difficile e non è facile sapere chi sarà il prossimo allenatore della formazione giallorossa. Magari alla fine potrebbe arrivare Giampaolo. Anche De Zerbi è molto bravo ma penso che rimarrà a Sassuolo.

Gasperini potrebbe arrivare? Credo piuttosto che Gasperini possa rimanere ancora all’Atalanta, continui ad allenare la formazione bergamasca.

Per Conte pare tramontata ogni possibilità: non ci potrebbe essere un ripensamento del tecnico? Lo escludo perchè Conte vuole un programma, un progetto preciso. Alla fine Conte dovrebbe andare in un club come Milan, Inter, in un club dalla proprietà importante…

Arriverà un allenatore straniero? La Roma non ha avuto fortuna con direttori sportivi e allenatori stranieri come lo stesso Luis Enrique: meglio tra l’altro che ci sia un tecnico italiano in grado di allenare nel modo migliore i giovani talenti della formazione capitolina. Una cosa che preferisce anche Totti.

Cosa pensa del lavoro fatto da Di Francesco? Stimo molto Di Francesco, è uno dei migliori allenatori esistenti in Italia. Sa lavorare bene con i giovani che tra l’altro ha lanciato, fatto crescere lui nella Roma come lo stesso Zaniolo, Pellegrini. Purtroppo ha pagato anche lui tutta questa grande pressione che c’è alla Roma che l’hanno portato al suo esonero.

Un giudizio su Ranieri invece: in ogni caso si è dimostrato un vero signore. Ranieri fa l’allenatore e ha svolto nel migliore dei modi questa sua cosa. E’ stato scelto anche da Totti, è romano e sentiva in modo particolare il suo periodo di tecnico nella formazione giallorossa. Nondimeno ha dimostrato fino in fondo di essere un vero signore, una grande persona!

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA