ATP FINALS 2021-2025 A TORINO/ Il grande tennis torna in Italia, esulta M5s

- Carmine Massimo Balsamo

Atp Finals 2021-2025 a Torino: superata la concorrenza di Manchester, Tokyo, Singapore e Londra. Sindaco Appendino esulta sui social.

salone dell'auto torino milano appendino
Torino, il sindaco Chiara Appendino (LaPresse, 2019)

Grande entusiasmo per l’obiettivo raggiunto da Torino, capitale del tennis nei prossimi cinque anni grazie alle Atp Finals. Movimento 5 Stelle in festa: «È FATTA. TORINO SARÀ CAPITALE MONDIALE DEL TENNIS. Grazie al lavoro del Governo e della nostra Chiara Appendino, l’Italia e Torino saranno teatro delle #ATPFinals uno più grandi tornei di tennis al mondo dal 2021 al 2025». Soddisfazione anche in casa Lega, ecco le parole di Fabrizio Ricca a Nuova Società: «Atp a Torino, un successo per cui dobbiamo ringraziare l’impegno della Lega e del Governo che hanno fornito l’indispensabile copertura finanziaria e che adesso la città dovrà sfruttare al meglio come occasione di rilancio. Gli Atp di tennis vedranno turisti e grandi nomi internazionali dello sport arrivare in città. Si tratta di un’occasione di rilanciare turismo e commercio. Per questo chiediamo che il Comune disponga il prima possibile una cabina di regia per massimizzare gli effetti positivi di questa decisione e per fare in modo che il coordinamento con tutte le realtà del territorio possa favorire la riuscita dell’evento». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ATP FINALS 2021-2025 A TORINO, UFFICIALE!

Atp Finals 2021-2025 a Torino, è ufficiale: superata la concorrenza di Manchester, Tokyo, Singapore e Londra. Dopo le Olimpiadi invernali del 2006, il grande sport tornerà nel capoluogo piemontese: in arrivo il più importante torneo di tennis al mondo, con gli otto migliori giocatori dell’anno che si sfideranno per eleggere il campione. Una notizia importante per il prestigio e per l’indotto economico di Torino, che si stima tra i 120 e i 150 milioni di euro all’anno. Chiara Appendino, sindaco M5s, ha esultato così su Facebook: «Sono ancora un po’ emozionata, Torino ce l’ha fatta e ha vinto le Atp Finals: un sogno su cui abbiamo lavorato e che oggi è diventato realtà. E’ stata un’emozione incredibile vivere il momento dell’annuncio, è stato un grandissimo lavoro di squadra: dovrei ringraziare tante persone, dal Governo al Coni, passando per la Federazione Italiana Tennis, Sport e salute, il sistema bancario, è veramente lungo l’elenco dei ringraziamenti».

“UNA GRANDISSIMA EMOZIONE, TANTO ORGOGLIO”

Prosegue il sindaco di Torino: «Vi racconteremo meglio nei prossimi giorni cos’è questo dossier, voglio dirvi due cose importanti: è vero che tutta Italia parlerà di Torino, è altrettanto vero che tutto il mondo parla e parlerà di Torino nei prossimi anni. Il mondo parlerà di Torino, saremo al centro di una grandissima organizzazione internazionale: siamo orgogliosissimi di aver convinto Atp, che ringrazio per la fiducia che ci ha concesso». Chiara Appendino poi evidenzia: «Parliamo dell’appuntamento più importante degli Atp, gli otto giocatori più forti dell’anno si sfideranno a Torino nell’ultimo evento: ogni edizione fa circa 250 mila visitatori, un indotto stimato di circa 500 milioni, una grandissima occasione per la nostra città. E’ un successo per Torino e per l’intero Paese. Tre pilastri importanti: la città, l’ambiente e l’innovazione. Voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno seguito, creduto e sostenuto: è un evento internazionale, una grandissima emozione e tanto orgoglio per essere così onorati nell’ospitare questo evento».

ATP FINALS 2021-2025 A TORINO, L’ESULTANZA DEL M5S

Ecco le parole di Valentina Sganga, capogruppo M5s nel capoluogo piemontese: «La nostra città sarà, dal 2021, la casa di uno dei tornei di tennis più importanti del mondo. Una vittoria di Torino, della sua comunità e dell’amministrazione a 5 Stelle. Laddove la narrazione tossica non arriva, Torino è semplicemente riconosciuta per quello che è: una città bella, sicura, che dà garanzie di solidità politica e culturale. Una città che sa costruire il suo futuro. Di tutto il resto, tutto quello che abbiamo sentito in questi mesi dai tanti detrattori della nostra amministrazione, restano solo le inutili chiacchiere. Torino – noi, voi, tutti – è stata preferita a colossi come Tokyo e Londra, o Singapore. Colossi politici ed economici che però non sono risultati più attrattivi di Torino». Prosegue l’esponente grillina: «Mesi di lavoro silenzioso, ma meticoloso della Sindaca Appendino e dell’amministrazione tutta hanno portato a questa vittoria: questo abbiamo fatto, con pazienza e costanza. Ed ecco, finalmente, i risultati che alzano la nostra città al ruolo che le è dovuto. Le Atp sono un evento che vale milioni di euro e che darà alla città una visibilità pari a quella arrivata con le Olimpiadi. Sono soprattutto un evento che mette a frutto e valorizza quel patrimonio di impianti sportivi che la città già ha, senza snaturarla, fare debiti o consumare suolo. Il tutto con un grande investimento sull’innovazione e su un nuovo modo di vivere lo sport. Le Atp porteranno a Torino sport, lavoro, bellezza, intercultura e apertura sul mondo. Stringiamoci tutti intorno a questa grande vittoria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA