DIRETTA/ Scavolini Pesaro-Emporio Armani Olimpia Milano Live (Basket, Serie A): segui e commenta la partita in temporeale

- La Redazione

Nella seconda giornata della stagione, l’Emporio Armani Olimpia Milano (EA7) va a Pesaro far visita alla Scavolini. La diretta di Scavolini Pesaro-Olimpia Milano live in temporeale

pallone_basket_R400
Foto Ansa

Nella seconda giornata della stagione, l’Emporio Armani Olimpia Milano (EA7) va a Pesaro far visita alla Scavolini per quella che è ormai un vero e proprio classico del nostro basket. Partita interessante per tastare la reale crescita dell’Olimpia Milano, chiamata a confermare nella difficile trasferta di Pesaro, quanto di buono fatto vedere nella prima uscita casalinga. Scavolini Siviglia Pesaro – Armani Jeans Milano è insomma una sfida tutta da godere e, nonostante i pronostici della vigilia siano tutti dalla parte dell’Olimpia sarà una sfida da giocare sino all’ultimo quarto.
Dopo il deludente esordio stagionale del suo Pesaro, Dalmonte cerca i primi punti della stagione contro una delle più serie candidate alla vittoria finale. La sconfitta di Biella ha lasciato qualche strascico in casa Scavolini, tuttavia la sfida di oggi può essere la migliore occasione per archiviare immediatamente la prima sconfitta stagionale ed è quindi un’occasione da non sprecare. L’importante campagna acquisti estivi, caratterizzata dagli arrivi di Jones e Hickman, oltre a White, assente per infortunio, costringe la Scavolini ad un campionato da protagonista un peso che potrebbe pesare sulle spalle degli uomini di Dalmonte, abituati a campionati di tutt’altro profilo. Crede nella vittoria dei marchigiani l’ex dell’incontro Daniele Cavaliero che, intervistato in esclusiva per ilsussidiario.net, ha tracciato le linee guida per sconfiggere Milano: “Con una squadra  così forte come Milano, l’unica cosa sarà mettere in campo tanta, tanta determinazione per arrivare nell’ultima parte dell’incontro con il risultato ancora in bilico. Decisiva sarà la difesa, vincerà chi riuscirà a prendere più rimbalzi in ogni zona del campo”. Negli anni 80 Pesaro – Milano valeva lo scudetto, oggi, a distanza di 30 anni il distacco tra le due compagini si è nettamente allargato a favore dell’Olimpia che si presenta all’incontro con i favori del pronostico, ma con la consapevolezza che non sarà facile. Scariolo deve infatti fare i conti con gli acciacchi di Viggiano, Radosevic e Gallinari. Sicuramente fuori gioco il primo, restano speranze per gli altri due che, negli ultimi giorni hanno svolto terapie specifiche per recuperare gli acciacchi che continuano a tormentarli. Sfida suggestiva per il coach Scariolo che torna nella sua Pesaro dove nella stagione 89/90 ha ottenuto il titolo ai danni di Varese. Altro importante ex sarà Gianluca Pascucci, per questo motivo i due riceveranno un premio prima dell’inizio dell’incontro. Il tempo dei discorsi è però finito, ci avviciniamo al momento della verità; una vera e propria prova di maturità per l’Armani le cui speranze di vittoria scudetto passano inevitabilmente per la sfida di oggi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori