DIRETTA/ Bennet Cantù-Armani Jeans Milano (Basket, playoff serie A – Gara 2): segui e commenta la partita live in tempo reale

- La Redazione

La sfida del Pianella di questa sera, tra Bennet Cantù e Armani Jeans Milano, arriva a due giorni esatti dalla debacle milanese di lunedì, rimediata al cospetto di un Mazzarino e compagni.

peterson_olimpia_R400_4gen10
Peterson coach di Milano (Foto Ansa)

La sfida del Pianella di questa sera, tra Bennet Cantù e Armani Jeans Milano, arriva a due giorni esatti dalla debacle milanese di lunedì, rimediata al cospetto di un Mazzarino e compagni capaci di imporsi nel derby per 62 a 48, grazie ai 16 punti del “Cardinale” e ai 10 di Mike Green. L’allenatore biancoblu ha presentato così la sfida di stasera: “Sicuramente nel primo match c’è stata una nostra buona difesa, però mi aspetto una storia differente in gara 2, perché non credo che accadrà nuovamente che Jaaber e Karl facciano 0 punti e Milano complessivamente 48. Dovremo essere pronti a disputare una partita diversa: dovremo essere pronti a giocarla. Mi attendo – ha detto ancora Trinchieri – che Milano alzi tantissimo il ritmo cercando di correre di più in campo aperto. Rimangono più forti e mi aspetto che questo emerga. Già essere sull’1 a 0 è un dato confortante”.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BENNET CANTU’-ARMANI JEANS MILANO (BASKET, PLAYOFF SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE

Anche il coach milanese, Dan Peterson, ha parlato della sfida di stasera al termine dell’ultimo allenamento pre match: “Quello che è successo in gara 1 ormai non conta più. Le partite cominciano 0-0 e noi dovremo essere bravi a giocare meglio, a fare le nostre cose con tranquillità e senza troppe preoccupazioni per quanto accaduto nella prima semifinale”. Proprio da qui deve ripartire Milano: da una tranquillità che sembrava smarrita due sere fa e che ha permesso a Cantù di fare il bello e il cattivo tempo in campo. In gara 1 la superiorità di Cantù sui milanesi, che si sono visti sopraffare nel punteggio e nel gioco, è stata evidente: una buona difesa dei canturini, che ha concesso all’AJ soltanto 48 punti, ha dimostrato in maniera netta che la Bennet è più squadra di Milano. Ma coach Peterson ha in mano le carte per espugnare il Pianella: calma, esperienza e due ispiratissimi Greer e Hawkins, parsi i migliori anche l’altra sera. E se Karl e Jaaber fanno qualche canestro tutto diventa possibile.

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI BENNET CANTU’-ARMANI JEANS MILANO (BASKET, FINAL EIGHT): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori