BASKET/ Siena-Cantù (81-69): la Montepaschi vince anche gara 2

- La Redazione

La Montepaschi Siena vince gara 2 e ipoteca la vittoria finale. Mercoledì la serie si sposta a Cantù. Questa sera si è imposta nettamente Siena in gara 2.

Il Montepaschi Siena stravince anche gara due ed ipoteca seriamenta la vittoria finale dello scudetto. Questa sera, in gara 2, Siena ha dimostrato ancora una volta di essere la corazzata di sempre: gioco grintoso e cinico sotto canestro. Tra i biancoverdi spicca la prestazione di Zisis, autore di una partita autoritaria e gagliarda. La Bennet ha giocato il primo tempo in maniera magistrale (concludendolo in vantaggio), per poi si sciogliersi al cospetto di un’avversaria dimostratasi più forte. Alla squadra di Trincheri ora resta solo una cosa: puntare sul fattore campo. Con questa sera Siena raggiunge il ventiduesimo successo consecutivo su Cantù, statistica che lascia poche speranze ai canturini in vista delle prossime gare. Dopo il primo quarto, combattuto, Siena inizia a macinare il solito gioco grintoso, che mette in luce uno Stonerook mai domo e un Kaukenas puntuale sotto canestro come un orologio svizzero. I migliori marcatori della gara, per Siena, sono stati McCalebb (16 punti), Hairston e Kaukenas (10 punti). 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS SUL MATCH SIENA-CANTU’

Nella compagine canturina brillano Scekic (12 punti), Leunen e Tabu (10 punti). Appuntamento con gara 3 mercoledì al Pianella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori