BASKET/ Bennet Cantù-Montepaschi Siena (65-69): Stoonerok sbanca il Pianella (gara 4)

- La Redazione

Siena batte Cantù in una strepitosa gara 4 della finale scudetto 2011. Ottime prove di tutti gli uomini di Pianeggiani che hanno giocato un bel basket.

pianigiani_siena_R400_11feb11
Pianigiani, tecnico Siena (Foto: Ansa)

Il Montepaschi Siena espugna il Pianella e porta la serie sul tre a uno in proprio favore. La gara di questa sera assumeva i contorni della gara senza appello: Siena doveva vincere per ripristinare una gerarchia interrottasi in gara 3, mentre Cantù doveva imporsi per trasformare un sogno in realtà. Alla fine la grinta di Siena, accompagnata dalle giocate preziose di alcune straordinarie individualità in maglia verde, hanno avuto la meglio: Siena sbanca il Pianella e si cuce sulla maglietta biancoverde trequarti dello scudetto 2011. Il risultato finale, in bilico fino alla fine, è la miglior sintesi di una gara in cui Siena, capace di chiudere a +14 il secondo quarto, non è risucita a dare la spallata decisiva al match. Il terzo quarto, giocato da Mazzarino e compagni al 110% ha riportato in partita gli uomini di Trinchieri, caparbi e decisi a combattere fino all’ultimo istante. L’ultimo quarto è stato palpitante: i padroni di casa si sono avvicinati fino al -4 e hanno messo alle corde la squadra di Pianeggiani. Ma McCalebb e Stoonerok hanno estratto dal cilindro le triple decisive proprio nel momento più difficile.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE IL RESOCONTO DEL MATCH

Siena vince con merito e adesso riporta in Toscana la serie: in casa avrà così la possibilità di conquistare il proprio scudetto numero cinque consecutivo. Complimenti al pubblico di Cantù per il sostegno costante alla squadra: applaudire i propri beniamini alla fine non deve essere stato facile, ma è stato senz’altro bellissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori