BASKET/ Siena-Cantù (63-61): la Montepaschi vince lo scudetto 2011

- La Redazione

La squadra di Pianeggiani vince gara 5 e conquista lo scudetto numero cinque consecutivo. Merito ad una grande Cantù che cede solo nel finale. Complimenti per la bella finale.

pianigiani_siena_R400_11feb11
Pianigiani, tecnico Siena (Foto: Ansa)

Siana batte Cantù 63 a 61 e si laurea Campione d’Italia per la quinta volta consecutiva, la sesta nella sua storia. Gara 5 è una fucina di emozioni purissime, grazie anche alla squadra canturina, scesa in campo al Pala Estra con lo spirito guerriero di chi non si sente battuto in partenza. E l’avvio, con il parziale di 10 a 0 per gli ospiti, è lì a dimostrarlo. McCalebb vince il MVP della stagione: giusto premio per un ragazzo che, coadiuvato da Zisis questa sera, ha fatto saltare la difesa di Cantù. La Montepaschi, dopo il primo parziale da knock out, reagisce, comincia a macinare il solito gioco gagliardo e veloce, fatto di penetrazioni prepotenti e una precisione chirurgica al tiro da tre, soprattutto nei momenti caldi del match. Il primo tempo di gara si chiude in parità: un 24 a 24 che lascia stupiti i tifosi, che si aspettavano punteggi ben diversi. Il basso punteggio si spiega con la grande prova difensiva delle due squadre e con la tensione palpabile dei dieci uomini in campo, che poco volentieri hanno tentato la sorte che non fosse comoda e facile.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS SULLA MONTEPASCHI SIENA CAMPIONE D’ITALIA

Stoonerok alza al cielo di Siena il quinto scudetto e consegna Siena alla leggenda del basket italiano questo team, con un avviso agli avversari: questo gruppo ha ancora margini di crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori