DIRETTA BASKET/ MontePaschi Siena-Armani Milano live (semifinali Coppa Italia 2012): la partita in temporeale

- La Redazione

MontePaschi Siena-Emporio Armani Milano è l’attesissima semifinale della Coppa Italia di basket, nelle Final Eight in corso a Torino: segui e commenta in diretta con noi questa partita.

scariolo_r400-1
Sergio Scariolo (Infophoto)

MontePaschi Siena-Armani Milano è certamente il piatto forte delle semifinali delle Final Eight di Coppa Italia in corso in questi giorni al “PalaOlimpico” di Torino, che sono forse il momento più atteso della stagione del basket italiano: quattro giorni di grandi partite con le otto migliori formazioni del massimo campionato, sfide secche in cui le emozioni sono garantite e gli imprevisti dietro l’angolo. La Mens Sana e l’Olimpia sono certamente le due squadre più attese: i campioni in carica toscani guidati dal c.t. Simone Pianigiani contro i grandi rivali milanesi guidati dall’altro nome illustre tra gli allenatori italiani dei giorni nostri, Sergio Scariolo. L’Emporio Armani ha sfatato in campionato il tabù Siena dopo un numero incredibile di sconfitte consecutive, ma ora si tratta di una partita con una posta in palio molto alta: un esame importante per Milano, ma certamente un bel test anche per Siena.
La MontePaschi è certamente ancora la formazione più forte della pallacanestro italiana, ma forse è meno dominante rispetto alle stagioni passate, almeno in Italia (in Eurolega è fantastica): in Coppa Italia tutti l’aspettano al varco, perchè è certamente più facile batterla in una partita singola piuttosto che in una serie dei play-off. Pianigiani prevede una partita molto equilibrata e inserisce Lavrinovic. Rispetto alla sconfitta in campionato non è a disposizione Kaukenas, ma c’è Thornton e Rakocevic è molto più inserito. Di certo il MontePaschi ha dalla sua parte maggiore serenità: tutti i riflettori sono puntati su Milano, per vedere se saprà ribaltare le solide gerarchie del basket italiano. Siena invece vuole centrare la quarta Coppa consecutiva, traguardo che sarebbe storico.
L’Olimpia Milano non vince nulla dall’ormai lontano 1996, quando fece la doppietta scudetto-Coppa Italia. Un digiuno intollerabile per la squadra più famosa e titolata d’Italia: questa Coppa Italia offre l’ennesima occasione per spezzarlo, e sarà un bell’esame per questa Armani che sta soffrendo per troppi alti e bassi in questa stagione finora quasi indecifrabili: grandi vittorie alternate a tonfi clamorosi. Per Scariolo il problema principale sono le precarie condizioni di Rocca e Mancinelli, ma può contare su un Bremer davvero perfetto finora da quando è arrivato a Milano. Non c’è più Gallinari, sarà lui il faro per l’Olimpia alla ricerca del secondo successo consecutivo contro i grandi rivali. Ma ora la parola passa al campo: Siena-Milano sta per cominciare.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori