BASKET/ Eurolega, oggi gara-2 Siena-Olympiacos: il MontePaschi non può più sbagliare

- La Redazione

Si disputa questa sera gara-2 dei quarti di finale di Eurolega tra MontePaschi Siena-Olympiacos: per i toscani è fondamentale vincere dopo aver perso la prima partita. Situazione dei quarti.

pianigiani_r400
Simone Pianigiani (Infophoto)

La situazione è molto simile a quella della scorsa stagione, quando MontePaschi Siena e Olympiacos si incontrarono sempre nei quarti di finale di Eurolega. Allora il fattore campo era favorevole alla squadra del Pireo, per cui le prime due gare si giocarono in Grecia e nella prima ci fu la memorabile sconfitta della squadra di Pianigiani con 48 punti di scarto, ma la reazione della Mens Sana fu davvero superba: espugnò il difficilissimo campo ateniese e poi chiuse la serie con un doppio successo in casa in gara-3 e in gara-4, ottenendo così l’accesso alla Final Four di Barcellona, nella quale poi Siena chiuse al terzo posto. Oggi la situazione è forse ancora più difficile: certo, non c’è da rispondere a un terrificante -48, ma il fattore campo è stato vanificato e in caso di seconda sconfitta la situazione sarebbe di fatto compromessa. I ragazzi di Pianigiani hanno quindi un solo risultato a disposizione stasera (ore 20.45, diretta tv su Sportitalia 2) al Pala Estra: la vittoria, tanto più necessaria se si pensa che in ogni caso il MontePaschi dovrà vincere almeno una gara in Grecia per arrivare alle Final Four di Istanbul (11-13 maggio), che sono indiscutibilmente il grande obiettivo stagionale dei pluri-campioni d’Italia in carica. Intanto ieri si è giocata gara-2 in altri due quarti di finale, e sono state un entrambi i casi partite combattutissime: a Barcellona la squadra catalana ha avuto la meglio sull’Unics Kazan portandosi sul 2-0 nella serie, ma facendo molta fatica. Il punteggio basso ed equilibrato (66-63) indica una partita non facile per i blaugrana, graziati negli ultimi due attacchi dai russi che li hanno sprecati perdendo palla. Ma la partita più avvincente si è giocata ad Atene: Panathinaikos-Maccabi Tel Aviv si è decisa solo ai supplementari, dopo che i padroni di casa nell’ultimo quarto erano riusciti a recuperare un passivo di ben dieci punti agguantando il pareggio a 13 secondi dalla sirena. All’overtime però è il Maccabi ad avere la meglio, grazie soprattutto a due triple di Blu: ora la serie è sull’1-1 e si va in Israele per le prossime due gare. Oggi, oltre a Siena-Panathinaikos, si gioca anche Cska Mosca-Gescrap Bilbao. Nella prossima pagina troverete risultati e situazione di tutte e quattro le sfide dei quarti di finale.

 

PANATHINAIKOS-MACCABI TEL AVIV 1-1

Gara-1: 93-73

Gara-2: 92-94 dts

Gara-3: martedì a Tel Aviv.

 

BARCELLONA-UNICS KAZAN 2-0

Gara-1: 78-66

Gara-2: 66-63

Gara-3: martedì a Kazan.

 

MONTEPASCHI SIENA-OLYMPIACOS 0-1

Gara-1: 75-82

Gara-2: oggi ore 20.45 a Siena

Gara-3: mercoledì al Pireo

 

CSKA MOSCA-GESCRAP BILBAO 1-0

Gara-1: 98-71

Gara-2: oggi ore 17.15 a Mosca

Gara-3: mercoledì a Bilbao

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori