Basket Eurolega/ Settima giornata: risultati, marcatori e classifica. Siena ok, Milano ko

- La Redazione

Si è conclusa la settima giornata della fase a gironi dell’Eurolega 2013-2014: i risultati delle partite e la classifica dei quattro gruppi. Zalgiris-Milano 73-71, Siena-Bayern 71-62

ItalBasket_R400
Foto Infophoto

Questi i risultati del venerdì di Eurolega, nelle partite valide per la settima giornata della fase a gironi: per il gruppo A Barcellona-Fenerbhçe 94-81, Kiev-CSKA Mosca 74-82; per il gruppo B Zalgiris Kaunas-Olimpia Milano 73-71, Efes Istanbul-Strasburgo 88-65; per il gruppo C Montepaschi Siena-Bayern Monaco 71-62, per il gruppo D Laboral Vitoria-Panathinaikos 79-77. Nel girone A prima sconfitta del Fenerbahçe che cada in casa del Barcellona: i catalani salgono un gradino importante in ottica qualificazione e agganciano il CSKA al secondo posto. I russi allenati da Ettore Messina hanno vinto in trasferta sul campo del Budivelnik Kiev, relegato in fondo al gruppo assieme al Partizan Belgrado. Nel girone B passo indietro di Milano perlomeno dal punto di vista dei risultati: la pur onorevole sconfitta di Kaunas consente all’Efes Pilsen (facile sullo Strasburgo) di operare l’aggancio al secondo posto. La qualificazione per l’Olimpia resta ampiamente alla portata. Nel girone C ruggito d’orgoglio di Siena che vendica la sconfitta in terra tedesca battendo il Bayern Monaco in casa. Le possibilità di Top 16 sono ancora sottili per la Montepaschi che però vede la luce in fondo al tunnel ingrandirsi un pò. Nel girone D vince il Laboral allenato da Sergio Scariolo, nella la sfida casalinga contro il Panathinaikos che valeva il terzo posto. L’Eurolega tornerà in campo settimana prossima con l’ottava e terzultima giornata, tra giovedì 5 e venerdì 6 dicembre.

Risultato finale per il gruppo C: Montepaschi Siena-Bayern Monaco 71-62. Bella vittoria per i campioni d’Italia che però purtroppo non sono riusciti a ribaltare la differenza canestri contro i tedeschi (che avevano vinto di 10 punti all’andata). In ogni caso per Siena era importante vincere e così è stato: il trascinatore è stato manco a dirlo Daniel Hackett, autore di 15 punti ma anche 10 assist; bene anche Spencer Nelson con 14 punti. Dall’altra parta top scorer Delaney con 13 punti. In classifica Siena sale a 2 vittorie e 5 sconfitte, agganciando lo Stelmet Zielona Gora, mentre il Bayern scende ad un bilancio di 3-4. La Montepaschi può ancora sperare nel quarto posto, occupato dal Malaga a quota 3-4.

Risultato finale per il gruppo B: Zalgiris Kaunas-Olimpia Milano 73-71. La squadra allenata da Luca Banchi ha pagato il parziale subito nel secondo quarto, perso per 22 punti a 14. Nell’ultimo i lombardi hanno risalito la corrente ma non sono riusciti a recuperare lo svantaggio, che alla fine è quasi beffardo (soli due punti). I top scorer: per lo Zalgiris Kaunas proprio l’ex Olimpia Justin Dentmon (15 punti, 4 rimbalzi, 5 assist), per Milano il solito Keith Langford si staglia con 29 punti, ma anche 4 errori dalla lunetta su 12 tentativi. In classifica la squadra lituana (3-4) accorcia proprio su Milano (4-3), che in base al risultato dell’Efes potrebbe perdere il secondo posto. Le possibilità di qualificazione alle Top 16 (passano le prime quattro) restano buone per l’Olimpia.

Si completa questa sera la settima giornata di Eurolega 2013-2014, la seconda di ritorno: in campo entrambe le italiane che cercano una vittoria per continuare a sperare nella qualificazione alle Top 16, decisamente più abbordabili per Milano che per Siena.L’EA7 Emporio Armani vola sul campo dello Zalgiris Kaunas (ore 18,30): nel gruppo B l’Olimpia è seconda con 4 vittorie e 2 sconfitte e non dovrebbe avere problemi a prendersi la seconda fase, soprattutto perchè una vittoria in Lituania metterebbe tre partite di distanza tra le due squadre. Diversa la situazione per la Montepaschi, che ospita il Bayern Monaco (ore 20,15): nel gruppo C toscani ultimi con record 1-5, tecnicamente il quarto posto (occupato al momento da Malaga) non è impossibile da centrare ma servirà un girone di ritorno importante, a cominciare dalla partita di questa sera che, se vinta, metterebbe una sola gara di distanza tra MPS e i tedeschi. Le altre partite: nel gruppo A il Fenerbahce già qualificato affronta il Barcellona al Palau Sant Jordi, per i blaugrana partita importante anche se le Top 16 non dovrebbero essere un problema; l’altra squadra al secondo posto, il di Ettore Messina, se la vede sul campo del Budivelnik Kiev che ha bisogno di una vittoria per continuare a sperare. Ieri il Nanterre ha vinto di misura contro il Partizan, che ha un piede fuori dal torneo. Gruppo B: il Real Madrid vince sul campo del Bamberg e si qualifica (7-0 come record), i tedeschi invece rischiano grosso e sperano che Milano batta lo Zalgiris. Nell’altra partita, l’Anadolou Efes cerca contro lo Strasburgo ultimo una vittoria per non dover soffrire nelle ultime partite. Nel gruppo C, archiviata anche la vittoria dell’Unicaja Malaga in Polonia, l’Olympiacos ha battuto il Galatasaray facendo sostanzialmente un favore a Siena, che però come detto lo dovrà sfruttare nel migliore dei modi. Nel gruppo D colpo del Lokomotiv Kuban: vittoria a Vilnius contro il Lietuvos Rytas e qualificazione archiviata. Il Maccabi Tel Aviv però segue a ruota: vittoria a Belgrado contro una Stella Rossa che ora rischia l’eliminazione. Alle 20,30 si gioca Laboral Kutxa-Panathinaikos, con i greci che rischiano una clamorosa eliminazione e in questo senso devono ringraziare il Maccabi che ha fermato la corsa della Stella Rossa. 

 

GRUPPO A

RISULTATO FINALE JSF Nanterre-Partizan Belgrado 62-61 (Meacham 14, Lighty 11, Daniels 11; Milosavljevic 16, Bogdanovic 12, Kinsey 12)

RISULTATO FINALE Budivelnik Kiev-Cska Mosca 74-82 (Ahearn 21, Cook 16, Strelnieks, Summers 9; Hines 18, Weems 12, Micov 11)

RISULTATO FINALE Barcellona-Fenerbahce Ulker 94-81 (Nachbar 23, Papanikolaou 18, Navarro 13; McCalebb 22, Bjelica 20, Preldzic 20, Bogdanovic 8)

FENERBAHCE 6-1, Barcellona 5-2, Cska Mosca 5-2, JSF Nanterre 3-4, Budivelnik Kiev 1-6, Partizan Belgrado 1-6

 

GRUPPO B

RISULTATO FINALE Brose Bamberg-Real Madrid 69-89 (Zirbes 12, Ford 12, Gavel 11; Mirotic 20, S. Rodriguez 19, R. Fernandez 13)

RISULTATO FINALE Zalgiris Kaunas-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 73-71 (Dentmon 15, Pocius 13, Klimavicius 9; Langford 29, Moss 12, A.Gentile 11)

RISULTATO FINALE Anadolou Efes-Strasburgo 88-65 (Hopson 23, J.Gordon 18, Vasileiadis, Erden 12; Ajinca 21, Abromaitis 12, Campbell 8)

REAL MADRID 7-0, EA7 Emporio Armani Milano 4-3, Anadolou Efes 4-3, Zalgiris Kaunas 3-4, Brose Baskets Bamberg 2-5, Strasburgo 1-6

 

GRUPPO C

RISULTATO FINALE Stelmet Zielona Gora-Unicaja Malaga 67-84 (Zamojski 21, Dragicevic 13, Eyenga 12; Z. Dragic 21, Caner-Medley 18, Hettsheimeir 9)

RISULTATO FINALE Olympiacos-Galatasaray 72-54 (Dunston 18, Spanoulis 12, Printezis 9; Aldemir 10, Guler 10, Arslan 9)

RISULTATO FINALE (Hackett 15, S.Nelson 14, E.Green 10; Delaney 13, J.Bryant 12, Djedovic 10)

OLYMPIACOS 7-0, Galatasaray 4-3, Bayern Monaco 3-4, Unicaja Malaga 3-4, Stelmet Zielona Gora 2-5, Montepaschi Siena 2-5

 

GRUPPO D

RISULTATO FINALE Lietuvos Rytas-Lokomotiv Kuban 53-84 (Seibutis 15, Palacios 13, Songaila 6, Gecevicius 6; D. Brown 20, Hedrix 14, Maric 12)

RISULTATO FINALE Stella Rossa-Maccabi Tel Aviv 76-78 (Radenovic 12, D. Nelson 12, Schilb 11; Schortsanitis 22, D. Smith 11, Pnini 9)

RISULTATO FINALE Laboral Kutxka-Panathinaikos 79-77 (Bjelica 17, San Emeterio 15, Huertel 10; Diamantidis, Maciulis 19, Ukic 14, Fotsis, Mavrokefalidis, Gist 6)

LOKOMOTIV KUBAN 6-1, Maccabi Tel Aviv 5-2, Laboral Kutxa Vitoria 4-3, Panathinaikos 3-4, Stella Rossa 2-5, Lietuvos Rytas 1-6

 

In maiuscolo le squadre già qualificate

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori