Basket Eurolega/ Risultati, classifica e marcatori della decima giornata: sconfitta indolore per Milano

- La Redazione

Basket Eurolega: risultati, classifica e marcatori. Terminata la prima fase, l’Armani Milano perde in Francia una partita indolore. Olimpia seconda nel suo girone, ecco le qualificate

ItalBasket_R400
Foto Infophoto

Si è conclusa la decima e ultima giornata della prima fase di basket Eurolega. Come noto i verdetti erano chiari già ieri: l’unica partita di rilievo era quella che andava in scena sul parquet di Vitoria. Laboral Kutxa-Lokomotiv Kuban è terminata 84-71, e così gli spagnoli scavalcano i russi e ottengono il secondo posto nel gruppo D, alle spalle del Maccabi Tel Aviv. L’Olimpia Milano affrontava una partita senza pathos in Francia: è finita che si è imposto il già eliminato Strasburgo (pur privo di Ajinça) con il punteggio di . Per l’Armani, che si prepara ad abbracciare Daniel Hackett, una sconfitta indolore visto che il secondo posto nel gruppo B era blindato da ieri, quando l’Efes ha perso in casa contro il Real Madrid. Nessuno, a parte Curtis Jerrels (17) dei meneghini tocca la doppia cifra, a dimostrazione di come Luca Banchi abbia fatto ruotare i suoi uomini: 9 punti di Kristjan Kangur che prosegue dunque nel suo recupero a pieno regime, 9 anche di Keith Langford. Per quanto riguarda le altre due partite in programma, ecco il risultato finale: Bayern Monaco-Galatasaray 88-68 (gruppo C), Lietuvos Rytas-Stella Rossa 75-99 (gruppo D). Dunque, ecco le 16 regine che accedono alla Top 16: Fenerbahce Ulker, Real Madrid, Olympiacos, Maccabi Tel Aviv, Cska Mosca, EA7 Emporio Armani Milano, Galatasaray, Laboral Kutxa Vitoria, Barcellona, Zalgiris Kaunas, Uncaja Malaga, Lokomotiv Kuban, Partizan Belgrado, Anadolou Efes, Bayern Monaco, Panathinaikos

Risultato finale: Laboral Kutxa Vitoria 84 Lokomotiv Kuban 71. Con questa vittoria gli spagnoli scavalcano i russi e si portano al secondo posto nel gruppo D, alle spalle del Maccabi Tel Aviv.

Al termine del terzo quarto, Strasburgo 63 EA7 Emporio Armani Milano 52. Continua il vantaggio in doppia cifra per i francesi, per i quali vincere questa partita è un motivo di orgoglio, per chiudere in maniera positiva l’avventura alle Top 16. Nell’altra partita in corso, al 37′ Laboral Kutxa Vitoria 79 Lokomotiv Kuban 66

Risultato finale: Bayern Monaco 88 Galatasaray 68. Partita che contava poco: nel gruppo C le posizioni erano già definite, con i turchi al secondo posto e i tedeschi che nonostante la larga vittoria chiudono quarti.

Alla fine del secondo quarto, Strasburgo 38 EA7 Emporio Armani Milano 30. Sempre davanti i francesi che si aggiudicano anche questo parziale (16-15). Già 14 i punti di Tim Abromaitis per i padroni di casa, per l’Olimpia 9 di Curtis Jerrels, 5 a testa di Marquez Haynes e Angelo Gigli.

Alla fine del primo quarto, Strasburgo 22 EA7 Emporio Armani Milano 15. Per l’Olimpia 4 punti di Angelo Gigli, in una partita che conta davvero poco e che Luca Banchi utilizza principalmente per testare qualche situazione di gioco magari legata anche al sempre più imminente arrivo di Daniel Hackett, che come noto firmerà con le Scarpette Rosse lasciando Siena. L’unica partita che conti qualcosa per la classifica si sta giocando in Spagna: dopo 18 minuti, Laboral Kutxa Vitoria 39 Lokomotiv Kuban 46, in caso di vittoria gli iberici si prenderebbero il secondo posto nel gruppo D.

Si chiude questa sera il primo turno dell’Eurolega 2013-2014. Ieri si sono definite le 16 squadre che accedono alla seconda fase, per l’appunto chiamata Top 16: delusione amarissima per la Montepaschi Siena, che quasi come si trattasse di una sorta di contrappasso ha perso a Malaga (62-64) subendo due canestri pazzeschi nel finale – inframmezzati dal lay up di Othello Hunter – totalmente fuori equilibrio e invece entrati per la vittoria dell’Unicaja, che festeggia così la qualificazione. La Mens Sana si ritrova eliminata e con Daniel Hackett in uscita: oggi il CdA voterà per la cessione del playmaker, che prenderà la strada dell’Olimpia Milano. Oggi si giocano le ultime quattro partite: nel gruppo B Strasburgo-EA7 Emporio Armani Milano (20:45), con le Scarpette Rosse già qualificate e certe del secondo posto; nel gruppo C Bayern Monaco-Galatasaray (20:00); nel gruppo D Lietuvos Rytas-Stella Rossa (18:45) e Laboral Kutxa Vitoria-Lokomotiv Kuban (20:30). Come detto le qualificate ci sono già: il gruppo A si è già chiuso, vinto dal Fenerbahce e con il secondo posto del Cska Mosca di Ettore Messina; avanzano anche il Barcellona e il Partizan Belgrado, che termina con le stesse vittorie del Nanterre ma ha il vantaggio dello scontro diretto. Nel gruppo B primo il Real Madrid imbattuto, poi Milano e quindi Zalgiris Kaunas ed Anadolou Efes, che sembrava destinato al secondo posto e invece si ritrova quarto. L’altra imbattuta è l’Olympiacos che ha dominato un girone nel quale il Galatasaray è giunto a 4 vittorie di distanza e il Bayern Monaco anche vincendo stasera resterebbe comunque quarto. Il gruppo D era deciso da tempo: Maccabi Tel Aviv primo, il Laboral Kutxa vincendo di due punti contro il Lokomotiv Kuban avrebbe la differenza canestri a favore e chiuderebbe quindi secondo. Quarto il Panathinaikos, cui non è riuscito di recuperare posizioni vista la sconfitta subita contro gli israeliani all’ultima giornata. Fuori dai giochi da tempo Stella Rossa e Lietuvos Rytas. 

 

RISULTATO FINALE Partizan Belgrado-Cska Mosca 62-73

RISULTATO FINALE Barcellona-Budivelnik Kiev 96-77

RISULTATO FINALE Nanterre-Fenerbahce 76-95

Fenerbahce* 8-2, Cska Mosca* 7-3, Barcellona* 7-3, Partizan Belgrado* 3-7, Nanterre 3-7, Budivelnik Kiev 2-8

 

GRUPPO B

RISULTATO FINALE Anadolou Efes-Real Madrid 61-86

RISULTATO FINALE Brose Baskets Bamberg-Zaigiris Kaunas 80-84

RISULTATO FINALE Strasburgo-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 76-67 (Abromaitis 23, Duport 14, Lacombe 13; Jerrels 17, Kangur 9, Langford 9)

Real Madrid* 10-0, EA7 EMPORIO ARMANI MILANO* 5-5, Zalgiris Kaunas* 5-5, Anadolou Efes* 4-6, Brose Baskets Bamberg 3-7, Strasburgo 3-7

 

RISULTATO FINALE Zielona Gora-Olympiacos 80-91

RISULTATO FINALE

RISULTATO FINALE Bayern Monaco-Galatasaray 88-68 (Djedovic 15, B. Taylor 13, Benzing 10; Domercant 15, Akyol 12, Hairston 9)

Olympiacos* 10-0, Galatasaray* 6-4, Unicaja Malaga* 5-5, Bayern Monaco* 4-6, MONTEPASCHI SIENA 3-7, Stelmet Zielona Gora 2-8

 

RISULTATO FINALE Panathinaikos-Maccabi Tel Aviv 55-68

RISULTATO FINALE Lietuvos Rytas-Stella Rossa 75-99 (Palacios 26, Gecevicius 16, Dowdell 10; Marjanovic 25, D. Nelson 12, Schilb 11)

RISULTATO FINALE Laboral Kutxa-Lokomotiv Kuban 84-71 (Bjelica 15, Hamilton 14, Nocioni 11; M. Williams 19, Kalnietis 12, Simon 12)

 Maccabi Tel Aviv* 8-2, Laboral Kutxa Vitoria* 6-4, Lokomotiv Kuban* 6-4, Panathinaikos* 5-5, Stella Rossa 4-6, Lietuvos Rytas 1-9





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori