NBA ALL STAR GAME 2013/ Video, Terrence Ross vince gara delle schiacciate, a Irving quella del tiro da 3

- La Redazione

Il video dell’All Star Saturday 2013, la giornata che ha visto le prime competizioni dell’All Star Game NBA 2013: Terrence Ross dei Toronto Raptors ha vinto la gara delle schiacciate

watson_ross
(INFOPHOTO)

Ha preso il via l’Al Star Game 2013 del grande basket NBA. Sul parquet di Houston si sono disputate le prime esibizioni in attesa dell’atto finale e più atteso, la patria delle stelle tra Eastern e Western Conference, di scena domenica notte. Ha aperto le danze la Risin Star Challenge, la sfida tra le squadre miste composte da rookies (giocatori al primo anno NBA) e sophomore (ragazzi del secondo anno). Ha vinto il Team Chuck, scelto da “coach” Charles Barkley, ex stella dei Phoenix Suns oggi commentatore televisivo. Il team di Sir Charles si è imposto col punteggio di 163-135 su quello di Shaquille O’Neal, il Team Shaq. Mvp della partita è stato nominato Kenneth Faried, atletica ala dei Denver Nuggets, che ha messo a segno 40 punti(18/22 dal campo) e catturato 10 rimbalzi. All’intervallo di metà gara il tabellone segnava già 90 punti per il Team Chuck, contro i 66 del Team Shaq che non è mai riuscito a farsi sotto. Per la squadra di O’Neal il top scorer è stato Dion Waiters del Cleveland Cavaliers, con 23 punti. Di seguito è stata la volta dello Skills Challenge, la prova di abilità inaugurata nel 2003, che prevede un percorso di fondamentali cestistici da completare nel minor tempo possibili. Ha vinto il rookie dei Portland Trail Blazers Damian Lillard: il francese, candidato al titolo di matricola dell’anno, ha preceduto Jrue Holiday, playmaker del Philadelphia 76ers, col tempo di 29 secondi e 8 decimi. Il secondo anno dei Cavaliers, Kyrie Irving, è invece il campione della gara del tiro da tre punti: battuto in finale il cecchino dei San Antonio Spurs Matt Bonner. E’ toccato poi alla gara più spettacolare, quella delle schiacciate: ha vinto il rookie di Toronto Terrence Ross, che si è prodotto nell’imitazione del mito Vince Carter, che vinse nel 2000 con la canotta dei Raptors, indossandone la maglietta. Al secondo posto Jeremy Evans degli Utah Jazz, che aveva vinto nel 2012. Ross ha vinto grazie ad una schiacciata notevole, in cui ha saltato sopra un raccattapalle facendosi passare la palla tra le gambe, prima di sbatterla nel canestro. Ora sipario alzato per la partita delle stelle.

Video non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori