Olimpia Milano / Ufficiale: Luca Banchi è il nuovo allenatore

L’Olimpia Milano ha ufficializzato l’ingaggio di Luca Banchi come nuovo allenatore: l’ex coach di Siena eredita una squadra in difficoltà per riportarla al successo dopo diciotto anni

01.07.2013 - La Redazione
Banchi_arbitro
Luca Banchi, allenatore dell'Olimpia Milano (Infophoto)

Ora è ufficiale: Milano riparte da Luca Banchi, allenatore campione d’Italia in carica, che ha firmato un contratto di due anni. Questo il comunicato apparso sul sito web della società lombarda: “Sono venti gli allenatori nella storia dell’Olimpia. Nel numero non sono calcolati coloro che hanno avuto l’incarico due volte (Franco Casalini, Filippo Faina, Attilio Caja, Dan Peterson) e non è incluso Mario Fioretti, che allenò una partita nella stagione 2005/06, tra l’esonero di Lino Lardo e l’arrivo di Sasha Djordjevic. Luca Banchi è il quinto coach ad arrivare a Milano avendo già vinto lo scudetto. L’avevano fatto prima di lui Dan Peterson (Bologna), Franco Marcelletti (Caserta), Valerio Bianchini (Cantù, Roma, Pesaro) e Sergio Scariolo (Pesaro). Ma è il primo ad arrivare a Milano nella stagione immediatamente successiva ad uno scudetto vinto“. Luca Banchi ha cominciato ad allenatore a Grosseto come vice, carica ricoperta anche nelle successive esperienze nelle Forze Armate Vigna di Valle (1985-1986) e a Firenze (1896-1987). In seguito Banchi ha lavorato per dodici anni a Livorno, prima nel settore giovanile (dal 1987 al 1997) e poi alla giuda della prima squadra (1997-1999). Dopo un biennio a Trieste Banchi è passato nello staff della Nazionale italiana, come allenatore dell’Under 20 (2001), prima di tornare a Livorno nel triennio 2001-2004. Successivamente ha allenato a Trapani (2004-2005) e Jesi (2005-2006), prima di approdare a Siena come vice del debuttante Simone Pianigiani. Il resto è storia nota: 7 scudetti consecutivi di cui 1, l’ultimo, da capo allenatore, 5 coppe Italia (l’ultima da head coach, nell’ultima stagione) e 5 supercoppe italiane. Ora la sfida Olimpia: le Scarpette Rosse non vincono un trofeo dal 1995-1996, anno dell’accoppiata Scudetto (il venticinquesimo della storia)-Coppa Italia (la quarta). Il roster milanese subirà cambiamenti ma per ora la prima certezza di Milano siede in panchina.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori