NBA / I Detroit Pistons presentano Gigi Datome, New York firma Metta World Peace

I Detroit Pistons hanno presentato alla stampa Gigi Datome, che ha tenuto la sua prima conferenza stampa da giocatore NBA. I New York Knicks hanno ufficializzato l’acquisto dell’ex Artest

16.07.2013 - La Redazione
anthony_detroitpistons
Foto Infophoto

I Detroit Pistons hanno presentato Luigi Datome, che sarà il sesto giocatore italiano a giocare nell’NBA. Nella sua pruina conferenza stampa, l’ex ala di Roma ha dichiarato: “Non ho nessun timore, ma solo la curiosità di vedere come riuscirò ad inserirmi in questo nuovo mondo. Le cose per cui aver paura purtroppo sono altre e lo spavento è un sentimento che toglie energie positive“. Gigi ha parlato anche della sua radicata passione per la lega americana: “E’ iniziata vedendo le partite dei Chicago Bulls, con mio fratello che si alzava la notte. Nel 2010 poi sono venuto per una “vacanza studio”: gara-4 a Boston e gara-6 a Los Angeles delle finali. Ma solo quest’anno ho pensato di potercela fare“. Sui Detroit Pistons ha aggiunto: “Mi sono sembrati il contesto migliore per far bene. Le persone che mi hanno preso mi hanno fatto sentire a mio agio e tecnicamente uno come me può fare comodo a questa squadra. Qui ci sono centri, come Monroe e Drummond, che hanno bisogno di tiratori in campo“. Datome ha parlato anche del General Manager della franchigia, la bandiera Joe Dumars (giocatore dal 1985 al 1999): “Che emozione trovarmelo di fronte. E che onore sapere che mi ha scelto proprio lui. Mi ha assicurato che farò bene e questo mi dà fiducia e adrenalina. Mi ha detto di dare tutto me stesso e mettere sul campo e mettere in campo la mia passione, e allora non potrò sbagliare. Sono parole che pesano“.

Intanto un bel colpo di mercato è stato messo a segno dai New York Knicks. La squadra di Andrea Bargnani ha messo sotto contratto per due stagioni l’ala Metta World Peace, 33 anni, conosciuto anche con il vecchio nome di Ron Artest. Reduce da quattro stagioni ai Los Angeles Lakers, Metta World Peace è stato ingaggiato come free agent e rappresenta sicuramente un ottimo complemento per la squadra di coach Mike Woodson.

1.Andre Drummond (USA), centro, classe 1993

55.Vlacheslav Kravtsov (UKR), centro, 1987

10.Greg Monroe (USA), centro, 1990

9.Tony Mitchell (USA), ala grande, 1992

31.Charlie Villanueva (USA), ala grande, 1984

13.Luigi Datome (ITA), ala piccola, 1987 – Rookie

33.Jonas Jerebko (SWE), ala piccola, 1987

32.Khris Middleton (USA), ala piccola, 1991 – Rookie

6.Josh Smith (USA), ala piccola, 1985

5.Kentaviuos Caldwell-Pope (USA), guardia, 1993 – Rookie

7.Brandon Knight (USA), guardia, 1991

25.Kyle Singler (USA), guardia, 1988

3.Rodney Stuckey (USA), guardia, 1986

–.Chauncey Billups (USA), playmaker, 1976

12.Will Bynum (USA), playmaker, 1983

34.Peyton Silva (USA), playmaker, 1990 – Rookie

 

Allenatore: Maurice Cheeks (USA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori