Avellino-Reggio Emilia (risultato finale 82-74)/ Streaming video e diretta tv (Basket Lega A, 30^giornata)

- La Redazione

Sidigas Avellino-Grissin Bon Reggio Emilia streaming video e diretta tv, voce seguire la partita: al PalaDelMauro si gioca una delle partite della 30^giornata del campionato di basket

avellino_scandone
Immagine di repertorio

Domenica 11 maggio 2014 si gioca la trentesima giornata del campionato di basket Lega A 2013-2014, l’ultima della regular season. Uno dei match in programma è quello tra Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia: palla a due alle ore 18:00 al PalaDelMauro di Avellino, gli arbitri della sfida saranno Guerrino Cerebuch, Saverio Lanzarini e Massimiliano Filippini. In classifica Avellino occupa la tredicesima posizione con 22 punti, con un bilancio di 11 vittorie e 18 sconfitte (8-6 in casa) e una media di 76.2 punti segnati e 80.9 subiti a partita (79.1-78.6 al PalaDelMauro); Reggio Emilia invece è settima a quota 30: per la Grissin Bon 15 partite vinte e 14 perse (2-12 in trasferta), 78.2 punti realizzati e 74.3 incassati a partita (72.9-77.8 nelle gare fuori casa). Le motivazioni sono differenti perché la Sidigas non può qualificarsi ai playoff, e già da qualche settimana gioca senza obiettivi di classifica; diversa è la situazione della Reggiana, che ha raggiunto la matematica iscrizione alla postseason ma non sa ancora quale piazza occuperà nella griglia di partenza. Potrebbe classificarsi sesta in caso di arrivo a pari punti con l’Acea Roma (32 punti e impegnata in casa contro Varese): sarebbe premiata dagli scontri diretti nei quali ha una differenza canestri favorevole (+8); discorso analogo ma settimo posto in caso di arrivo a 32 con Caserta (30 punti e in campo a Pistoia), perché anche in questo caso gli scontri diretti sorridono alla Grissin Bon (1-1 ma +11 di differenza canestri). Se invece Roma Reggio Emilia e Caserta concluderanno tutte a quota 32 la Reggiana sarebbe settima perché l’Acea ha vinto più scontri diretti incrociati (3-2, e 1 per Caserta). Avellino non ha di questi problemi ma cercherà di vincere per regalare un’ultima soddisfazione ai propri tifosi, oltre che per provare a vendicare la partita di andata. Lo scorso 11 gennaio al PalaBigi Reggio vinse largamente decollando già nel primo quarto (32-8) e concludendo con il punteggio di 96-73: top scorer Andrea Cinciarini con 17 punti e tra i campani Jaka Lakovic a quota 15. A proposito di Cinciarini: nell’ultima giornata la Sidigis ha subito l”ira funesta” del fratello di Andrea, Daniele, che ha guidato Montegranaro al successo contro gli irpini per 99-96 dopo un tempo supplementare, segnando il suo career high con 38 punti; solo per le statistiche i 21 a testa di Lakovic, Daniele Cavaliero e Je’Kel Foster. Reggio Emilia invece è reduce dalla prestigiosa vittoria interna contro Cantù: nell’83-68 finale 23 punti di James White, che si sta scaldando in vista dei playoff, e 15 con 7 rimbalzi e 5 assist dell’ex Andrea Cinciarini. La partita di basket Avellino-Reggio Emilia non sarà trasmessa in diretta tvstreaming video, questo perché la contemporaneità di tutte le sfide consente alla sola RAI la copertura televisiva per le ultime due giornate; sul canale Rai Sport 2 andrà in onda la sfida Pistoia-Caserta. Il sito della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà però la schermata play-by-play della partita con punteggio e statistiche aggiornate in temporeale. Aggiornamenti sull’andamento e l’esito della sfida saranno disponibili anche sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook S.S.Felice Scandone Avellino 1948 e Pallacanestro Reggiana e i profili Twitter @ScandoneBasket e @PallacReggiana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori