Acea Roma-Montepaschi Siena (risultato finale 71-65)/ Streaming video e diretta tv: serie 1-3 (Playoff basket Lega A, semifinale gara-4)

- La Redazione

Acea Roma-Montepaschi Siena gara-4 streaming video e diretta tv, come seguire la partita di basket: al PalaLottomatica la Virtus cerca la vittoria per non essere eliminata

riscaldamento_palalottomatica
(dal profilo Twitter ufficiale @MensSanaBasket)

Venerdì 6 giugno 2014 alle ore 20:30 si gioca gara-4 tra Acea Roma e Montepaschi Siena, serie al meglio delle sette partite valida per le semifinali del campionato di basket Lega A 2013-2014. Teatro della sfida sarà il PalaLottomatica di Roma, che in occasione di gara-3 è tornato ad ospitare un incontro del campionato di pallacanestro dopo tre anni di “inattività”. Gli arbitri saranno Saverio Lanzarini, Alessandro Vicino e Luca Weidmann. Ultima chiamata per l’Acea Roma che è sotto per 0-3 avendo perso le prime tre partite della serie: gara-1 per 75-73, gara-2 per 91-67 e l’ultima in casa con il punteggio di 69-78. Siena ha confermato la sua tradizione positiva nelle gare-3 delle semifinali scudetto: con l’ultima fanno 10 vittorie su 10 e solo due volte lo scarto è stato inferiore ai 10 punti (+9 quest’anno, +6 nel 2007 sempre contro Roma). Il bilancio totale della Mens Sana nelle semifinali playoff sale a 29 partite vinte e solo 7 perse (12-3 in gare esterne). In questa serie i campioni d’Italia stanno tirando con estrema precisione dalla lunetta: 12/14 in gara-3 e 38/41 complessivo, per una percentuale del 92.7%. Il top scorer dell’ultima sfida è stato Erick Green che ha realizzato 15 punti (3/6, 2/2), seguito da MarQuez Haynes e Spencer Nelson che hanno messo a referto 12 punti a testa. Haynes ha sbagliato il primo tiro libero nelle 5 partite stagionali contro l’Acea: il computo totale è di 24/25. A Roma non è bastata l’ennesima prova straordinaria di Trevor Mbakwe: per il pivot americano sesta doppia doppia consecutiva con 19 punti ma soprattutto 18 rimbalzi, che eguagliano il record per gara-3 delle semifinali scudetto (prima di lui ci era riuscito Roosevelt Bouie, nel 1982 con la maglia della Scavolini Pesaro). Il record assoluto nelle semifinali appartiene a Charles Shackleford di Caserta, che in gara-1 del 1991 catturò addirittura 25 rimbalzi. Nella serie contro Siena Mbakwe sta viaggiando a 13.5 di media, in gara-3 è riuscito anche ad infilare la sua prima tripla in carriera tra NCAA (Marquette 2008, Miami Dade CC 2009, Minnesota 2010-2013) e campionato italiano. Nonostante i grandi numeri del suo centro l’Acea si trova ad una partita dall’eliminazione, dopo aver estromesso Cantù nei quarti per 3-0. Coach Luca Dalmonte ha recuperato gli infortunati Phil Goss (13 punti in gara-3) e Lorenzo D’Ercole (0) e potrà schierarli anche in gara-4, ma dovrà puntare soprattutto sull’orgoglio dei suoi giocatori e la spinta del pubblico di casa per evitare il cappotto: “Ogni parola di troppo sarebbe superflua -ha dichiarato l’allenatore giallorosso-. Ci aspetta la partita dell’orgoglio, nella quale serviranno tutte le forze residue. Orgoglio, senso del dovere e rispetto devono essere le parole d’ordine, per onorare il ritorno al PalaLottomatica, i tanti tifosi che hanno assistito a gara 3 e assisteranno a gara 4 e il cammino che abbiamo compiuto in questo campionato“. Gara-4 Acea Roma-Montepaschi Siena sarà trasmessa in diretta tv dal canale Rai Sport 1, il numero 57 del telecomando e 227 del pacchetto Sky. Il sito della RAI, www.rai.tv, offrirà il servizio di streaming video gratuito per seguire il match in diretta. Radio: cronaca della sfida sulle frequenze di Radio Manà Sport (FM 90.9, voce di Fabrizio Fabbri), Centro Suono Sport (FM 101.5, voce di Andrea Ninetti) e Qlub Radio (FM 89.3) sempre a partire dalle ore 20:25. Il sito della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà la schermata play-by-play della partita con punteggio e statistiche aggiornate in temporeale. Aggiornamenti sull’andamento e l’esito del match saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Virtus Roma Official Group e Msb Tv e i profili Twitter @VirtusRoma e @MensSanaBasket.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori