Basket femminile/ Italia-Estonia (risultato finale 66-58): streaming video e diretta tv (qualificazioni Euro 2015, gruppo C)

- La Redazione

Italia-Estonia basket femminile streaming video e diretta tv, come seguire la partita: domenica 8 giugno alle ore 18:30 partono le qualificazioni a Euro 2015. Azzurre nel gruppo C

basket_contesa
(INFOPHOTO)

Domenica 8 giugno si gioca la prima partita di qualificazione a Euro 2015, il campionato europeo di pallacanestro femminile in programma l’anno prossimo in Romania e Ucraina. La nazionale italiana è inserita nel gruppo C assieme a Estonia, Lettonia e Portogallo e nel primo match affronterà le colleghe estoni: teatro della sfida sarà il PalaTagliate di Lucca, palla a due in programma alle ore . Gli arbitri della partita saranno lo sloveno Mario Majkic, il macedone Petar Denkovski e il croato Sreten Radovic. Agli europei accederanno le prime classificate di ogni girone (sono sei) più cinque delle migliori seconde. Il coach delle azzurre Roberto Ricchini ha presentato così il primo incontro di qualificazione: “La preparazione a questo ciclo di partite è stata costellata da diversi problemi fisici delle nostre giocatrici ma arriviamo preparati e determinati a questa sfida che potrebbe essere già decisiva. Dovremo sopperire alla mancanza di chili e centimetri con la velocità, l’aggressività difensiva che da due anni è il nostro marchio di fabbrica. L’Estonia è una realtà in crescita, lo scorso ha giocato una buona qualificazione impegnando Olanda e Grecia: Anderson è il punto di riferimento offensivo, anche Rebane la conosciamo perché ha giocato le ultime due stagioni nel campionato italiano, in A2“. L’Italia terrà a riposo precauzionale Giulia Gatti, Sara Bocchetti ed Emily Corra mentre Gaia Gorini ha lasciato il raduno. Questo il roster a disposizione di coach Ricchini: 4.Chiara Consolini (1988, guardia, 1.85), 5.Francesca Dotto (1993, playmaker, 1.70), 6.Chiara Pastore (1986, playmaker, 1.75), 7.Giorgia Sottana (1988. guardia, 1.75), 9.Martina Fassina (1988, ala, 1.82), 10.Lavinia Santucci (1985, ala, 1.85), 11.Raffaella Masciandri (1980, ala, 1.85), 12.Laura Spreafico (1991, ala, 1.81), 13.Martina Crippa (1989, guardia, 1.78), 15.Maria Laterza (1989, centro, 1.91), 22.Martina Bestagno (1990, centro, 1.89), 21.Cecilia Zandalasini (1996, ala, 1.82). Queste invece le giocatrici dell’Estonia femminile: 4.Oksana Miil (1986, guardia, 1.74), 5.Trine Kasemagi (1995, centro, 1.91), 6.Kerttu Jallai (1990, guardia-ala, 1.79), 7.Pirgit Puu (1988, guardia, 1.70), 8.Liisi Sokman (1988, playmaker, 1.68), 9.Valeria Kast (1987, centro, 2.01), 10.Merike Anderson (1981, ala, 1.80), 11.Mailis Pokk (1992, guardia, 1.85), 12.Maaja Braatka (1992, ala-centro, 1.80), 13.Birgit Piibur (1994, playmaker, 1.60), 14.Kai Rebane (1989, ala, 1.83), 15.Laina Mesila-Kaarmann (1987, ala-centro, 1.86). I prossimi impegni delle azzurre saranno: Portogallo-Italia (a Condeixa a Nova) l’11 giugno, Lettonia-Italia (Riga) il 15, Estonia-Italia (Tallin) il 18, Italia-Portogallo (Ragusa) il 22 e Italia-Lettonia il 25 giugno (Ragusa). La partita di basket femminile Italia-Estonia sarà trasmessa in diretta tv dal canale RAI Sport 2, il numero 58 del telecomando e 228 del pacchetto Sky, a partire dalle ore 18:20. Il sito della RAI, www.rai.tv, offrirà il servizio di streaming video gratuito per seguire il match in diretta. Aggiornamenti sull’esito della sfida saranno disponibili sul sito della Lega Basket Femminile, www.legabasketfemminile.it.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori