Varese-Venezia (risultato finale 53-67)/ Jefferson 12 punti+8 rimbalzi, Rautins 12; Peric 16+8 r., Stone 13+14 r. (15 febbraio 2015, basket Lega A)

Basket, Openjobmetis Varese-Umana Reyer Venezia: info streaming video e diretta tv, risultato livescore della partita in programma domenica 15 febbraio 2015 alle ore 18:15 (19^giornata)

15.02.2015 - La Redazione
recalcati_mensana
Carlo Recalcati, 69 anni, allenatore di Venezia (INFOPHOTO)

Openjobmetis ed Umana Reyer si affronteranno domenica 15 febbraio 2015 nella partita valida per la 19^giornata di campionato, la quarta del girone di ritorno. Teatro del match sarà il PalaWhirlpool di Masnago (VA), palla a due in programma alla ore 18:15. Varese-Venezia sarà diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Enrico Sabetta e Fabrizio Paglialunga e mette in paio punti importanti per entrambe le squadre, che stanno inseguendo obiettivi diversi. Varese deve guardarsi anzitutto alle spalle: i 12 punti attuali valgono il terzultimo posto e un margine di +4 sull’ultima piazza, coabitata da Pesaro e da una Caserta in netta risalita. Per il momento la Openjobmetis può tarare la corsa salvezza su queste due squadre, con cui ha gli scontri diretti favorevoli (+1 nel doppio confronto con Pesaro mentre con Caserta ha vinto di 4 la gara d’andata); tuttavia la squadra allenata da Gianmarco Pozzecco non sta passando un periodo facile, avendo perso le ultime tre partite contro Cantù (91-83), Pesaro (70-80) e Reggio Emilia (86-70). In particolare Varese fatica a vincere in casa: per ora Masnago ha festeggiato solamente 2 vittorie (con Cantù e Bologna) in 8 partite; meglio in trasferta dove il bilancio è di 4 successi e 6 sconfitte. Venezia invece arriva al PalaWhirlpool forte dei suoi 26 punti che valgono il terzo posto dietro a Reggio Emilia (28) e Milano (32). Proprio contro l’Olimpia la Reyer ha perso nell’ultima giornata di campionato, cedendo in casa per 74-84 nonostante i 21 punti di Phil Goss. Quest’ultimo è uno dei tre ex della partita avendo giocato a Varese prima nella stagione 2011-2011, con 14,8 punti di media all’esordio in Serie A, e poi nel 2013. Proprio Goss ha deciso la partita di andata con una tripla all’ultimo secondo, che sancì la vittoria della Reyer per 98-95 in una partita all’ultimo sangue. In vista del return match Varese ha modificato ancora il proprio roster: tagliato Ed Daniel dopo 18 partite a 9,8 punti e 6,9 rimbalzi di media, è arrivato al suo posto il centro Johndre Jefferson, classe 1988 proveniente da Mantova (Lega Due) dove quest’anno viaggiava a 14,1 punti e 9,9 rimbalzi a partita. Tornando agli ex invece non si può non citare Carlo Recalcati: l’attuale allenatore di Venezia ha scritto una pagina indimenticabile della storia di Varese, lo scudetto della stella nella stagione 1998-1999. L’ex ct della nazionale è poi tornato ad allenare a Masnago dal 2010 al 2012, centrando in entrambe le occasioni il primo turno dei playoff. A completare il trio degli ex è il francese Yakhouba Diawara, miglior realizzatore della Openjobmetis con 17,7 punti di media: l’ala classe 1982, a Venezia due stagioni or sono, non potrà scendere in campo perchè sta ancora recuperando dalla recente operazione agli occhi (riduzione distacco della retina). La partita di basket Varese-Venezia sarà trasmessa in diretta tv dall’emittente Sportelevision, che salvo variazioni di palinsesto offrirà il servizio di diretta streaming video sul proprio sito internet, www.sportelevision.it. Diretta radio sulle frequenze di Radio Lupo Solitario (www.radiolupo.it) e Radio Veneto Uno (www.venetouno.it). Il sito ufficiale della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà la schermata play-by-play della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. Aggiornamenti sul risultato di Varese-Venezia saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Pallacanestro Varese e Reyer Venezia e gli account Twitter @PallVarese e @REYER1987.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori